Quali caratteristiche deve avere il tuo programma di gestione del magazzino?

228

Scegliere un Warehouse Management System (WMS), ovvero il programma per la gestione del magazzino, rappresenta sempre un passaggio delicato per un’azienda. Si tratta, infatti, di una scelta da ponderare bene perché porta con sé un investimento a lungo termine da fare sul prodotto più adatto alle proprie esigenze e alle proprie attività

Non tutti i software per la gestione del magazzino vanno bene per tutte le aziende. Anzi. Il grande limite dei WMS tradizionali risiede proprio nella creazione di un software unico da adattare ogni volta sulle richieste del cliente. Si tratta di un approccio superato dai WMS evoluti. Si tratta di soluzioni software sviluppate direttamente sulle caratteristiche dell’azienda che dovrà utilizzare. Nel caso di Eagle Mag, il programma di gestione del magazzino evoluto di Alfacod, si tratta di una soluzione completamente scalabile e modulare e totalmente in cloud.

WMS modulare: dall’inventario di magazzino alla logistica coi droni

Tali caratteristiche, ossia l’essere di tipo evoluto, in cloud e modulare, sono tra le più importanti da ricercare in un software di gestione del magazzino. Inoltre, è fondamentale assicurarsi che il WMS che andiamo a scegliere preveda le funzionalità che ci interessano e ci dia la possibilità di scegliere solo quelle che ci servono (che sia appunto modulare). Una piccola azienda che ha bisogno solo di un software per l’attività di inventario, sceglierà solo il modulo che le interessa della suite software, allo stesso modo una multinazionale che vuole gestire in maniera integrata tutta l’attività logistica, anche connettendo dispositivi “innovativi” come droni o simili, potrà scegliere tutti i moduli della suite. Eagle Mag, ad esempio, presenta tutte queste caratteristiche.

Un unico programma per gestire tutto il magazzino

In tal modo è possibile andare a gestire in maniera integrata e automatizzata tutte le attività logistiche dell’azienda. Oltre alle funzionalità base di un WMS, infatti, con un programma di gestione del magazzino di tipo evoluto è possibile andare ad implementare moduli per la navigazione assistita dei muletti e dei mezzi in magazzino, per la prevenzione di collisioni tra veicoli e schiacciamenti di persone, per l’ottimizzazione delle missioni di posa e prelievo pallet e tanto, tanto altro. Inoltre, non vi sono praticamente limiti di connettività del software con dispositivi e tecnologie di ogni genere, si tratti di lettori e terminali barcode, computer mobile, tablet, pc, smartphone, voice-picking, soluzioni RTLS, droni ecc.

Loading...