Trovato vivo Cristopher Delbono, il 25enne scomparso a San Prospero

95
Cronaca-parma

Le ricerche di Cristopher Delbono, il 25enne di Rivalta che era scomparso sabato notte in seguito ad un incidente in località Il Moro di San Prospero, sono terminate. Il giovane, che dopo lo schianto aveva abbandonato la propria autovettura scomparendo nel nulla, è stato trovato ieri da polizia e carabinieri e condotto in ospedale. Per il momento non si sa nulla sulle sue condizioni e rimane ancora da chiarire il motivo per cui abbia abbandonato il luogo dell’incidente non lasciando tracce di sé per un’intera notte e per tutta la giornata seguente. Probabilmente il ragazzo era sotto shock.

I punti interrogativi sono ancora diversi in merito a questa vicenda, ma almeno il giovane è stato trovato e condotto in ospedale e sembra essere fuori pericolo. La vicenda si è quindi risolta per il meglio, ed i familiari e gli amici di Cristopher possono adesso tranquillizzarsi.

La vicenda della scomparsa di Cristopher

La scompasa di Christopher Delbono è stata denunciata nella notte tra venerdì e sabato dal padre del ragazzo che, non vedendolo rientrare a casa ha subito lanciato l’allarme e contattato i carabinieri. Qualche ora più tardi, alle 8.30 del mattino, il titolare della ditta per cui lavora il 25enne ha trovato l’auto incidentata nel cortile e ha quindi chiamato la polizia municipale. E’ stato solo allora che le due vicende sono state collegate e che le forze dell’ordine hanno capito che la scomparsa del ragazzo era legata allo schianto avvenuto a San Prospero. 

Per motivi che non sono ancora stati resi noti, nella notte tra venerdì e sabato Cristopher non si è fermato ad uno stop ed è andato a sbattere con la propria vettura contro il guardrail dalla parte opposta della strada, sfondando anche la recinzione di un’azienda e fermandosi solamente nel cortile della ditta per cui lavora. Dopo lo schianto il ragazzo, probabilmente sotto shock, si è allontanato dall’auto ed è scomparso nel nulla. L’incidente è stato documentato dalle telecamere di sorveglianza che si trovano all’interno del cortile della ditta ed è stato grazie a queste che è stato possibile capire che il 25enne non era gravemente ferito.

Di Cristopher non si sono avute più notizie: le ricerche sono partite sabato pomeriggio e sono proseguite anche domenica. Ieri finalmente le ricerche sono state sospese perchè il ragazzo è stato rintracciato e condotto in ospedale.

Non è ancora del tutto chiara la dinamica dell’incidente e non sono ancora stati resi noti i motivi che hanno spinto il ragazzo ad abbandonare il luogo dello schianto e scomparire nel nulla senza contattare i parenti o le forze dell’ordine. Sicuramente però questo giallo si è risolto per il meglio e Cristopher è fuori pericolo. Le prime ipotesi fanno pensare al fatto che il giovane fosse in stato di shock, ma le ragioni dello schianto rimangono ancora sconosciute e potrebbero aggravare la posizione del giovane.

Nei prossimi giorni avremo un quadro più chiaro dell’intera faccenda, ma fortunatamente i risvolti sono per il momento positivi e non ci sono vittime da piangere. L’epilogo quindi poteva essere decisamente peggiore.

Ti potrebbe interessare anche…