Come organizzare uno scatolone per il trasloco

88

Organizzare uno scatolone per il trasloco potrebbe sembrare semplice ma non è affatto così. Per sapere come si fa, basta seguire questa brevissima guida.

Montare lo scatolone con il nastro adesivo

La primissima cosa da fare è montare correttamente lo scatolone. Tantissime persone non si rendono conto che partendo con il piede sbagliato, dopo lavorano per nulla. È necessario avere del nastro adesivo da pacchi per montare lo scatolone. Il fondo va rinforzato con qualche passata in maniera che regga bene il peso anche nell’altro senso.

Come sistemare gli oggetti

Ovviamente, sul fondo dello scatolone vanno messi prima gli oggetti più pesanti e sopra quelli più leggeri per evitare che il peso li schiacci. All’interno dello scatolone vanno messi solo oggetti che appartengono alla stessa stanza altrimenti si rischia di fare una grande confusione e non riuscire a trovare più nulla.

Riempire gli spazi vuoti

È normale che mettendo negli scatolini diversi oggetti, si possano creare degli spazi vuoti. Per impedire che gli oggetti durante il trasporto sbattano tra di loro e si rovinino, è necessario riempire gli spazi vuoti. Per impedire agli oggetti di avere “gioco” si possono usare diversi prodotti specifici come le patatine di polistirolo oppure la paglietta. Una soluzione alternativa low cost potrebbe prevedere di usare della semplice carta di giornale accartocciata. Si tratta di una soluzione semplice ma non per questo meno valida poiché persegue lo scopo.

Chiudere e catalogare

Finito di riempire lo scatolone, bisogna sempre chiuderlo. Molti lasciano lo scatolone aperto o semi aperto per poter guardarci dentro in un secondo momento ma è una cattiva idea. Questo espone al rischio che gli oggetti fuori escano.

Lo scatolone va catalogato e si possono scrivere alcune informazioni utili direttamente sulla superfice usando un pennarello indelebile a punta grossa. Per esempio, conviene indicare se all’interno ci sono oggetti fragili oppure il senso in cui va alzato. Lo scatolone va numerato in maniera da sapere quanti ce ne sono in totale.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.traslochiromaprezzi.it