Come creare una perfetta call to action

La chiamata all’azione, chiamata anche con l’acronimo CTA, è un elemento cruciale per qualsiasi campagna di marketing digitale. Infatti questo rientra tra i servizi di molte agenzie per il marketing digitale. Essa aiuta a indirizzare i visitatori del sito verso l’azione desiderata, come ad esempio la richiesta di un preventivo o l’iscrizione alla newsletter e per questo è molto importante che venga implementata al meglio. Nel momento in cui questa viene creata nella maniera corretta, verrà eseguita l’azione da noi richiesta dall’utente. Ma come creare la perfetta call to action? E quando è necessario utilizzata? Chiariamo subito questi dubbi.

Creare la call to action peretta: 5 passaggi

Per creare una chiamata all’azione che funzioni e che non passi inosservata, è importante seguire alcune linee guida fondamentali e basiche che ti suggeriamo di seguito:

  1. Scegli parole d’azione efficaci: Utilizzare parole semplici, brevi e chiare come “iscriviti”, “acquista”, “scopri di più” o “richiedi un preventivo” torna estremamente utile per incoraggiare i nostri visitatori a fare clic sul pulsante CTA e ottenere esattamente ciò che vogliamo
  2. Sii chiaro e specifico: La tua CTA dovrebbe essere chiara e specifica su ciò che i visitatori possono aspettarsi dopo aver fatto clic sul pulsante. Ad esempio, invece di utilizzare un generico “Iscriviti”, usa “Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti settimanali sull’agenzia di marketing digitale”. In questo modo l’utente sarà più incentivato a completare l’azione. Infatti, un utente ben informato su ciò a cui sta acconsentendo sarà più propenso a lasciare dei dati, o a completare un’azione per noi
  3. Posiziona la CTA in un luogo visibile: La tua CTA dovrebbe essere posizionata in un luogo facilmente visibile sul tuo sito, come ad esempio nella barra di navigazione o nella sezione inferiore della pagina. Assicurati dunque che salti bene all’occhio così da non passare inosservata e completare la sua funzione
  4. Utilizzare un design accattivante: Un design accattivante può aiutare a attirare l’attenzione dei visitatori verso la tua CTA. Utilizzare colori vivaci e una grafica accattivante per catturare l’attenzione dei visitatori. Ancora una volta, non vogliamo che la nostra call to action passi inosservata e dunque dobbiamo impegnarci a renderla il più “appetibile” possibile ai nostri utenti per potergli chiedere di portare a termine l’azione che desideriamo
  5. Testare e ottimizzare: Non dimenticare di testare la tua CTA per vedere quali versioni funzionano meglio. Analizzare i dati e ottimizzare la tua CTA in base ai risultati per garantire che funzioni al meglio. Una volta, verificato il suo funzionamento, potrai procedere con delle modifiche nel caso questa non portasse ai risultati desiderati, oppure di migliorarla in caso ti accorgessi di possibili correzioni che si possono applicare per ottimizzare i tuoi risultati.

Come si fa una call to action su Facebook?

Se sei nuovo nel creare call to action su Facebook, seguire questi passi ti aiuterà a creare una efficace.

Il primo passo è di accedere al tuo account e andare alla pagina della tua azienda. Una volta lì, vedrai una sezione chiamata “Call-to-Action” nella barra degli strumenti della pagina. Cliccando su “Crea” in questa sezione, verrai reindirizzato alla pagina per la sua creazione.

La prossima mossa da fare è scegliere il tipo di call to action che vuoi creare. Facebook offre diverse opzioni tra cui scegliere, come “Acquista ora”, “Prenota ora”, “Iscriviti”, “Scarica” e così via. Scegli quella più adatta al tuo messaggio e all’azione che vuoi che gli utenti intraprendano così da essere chiari su cosa gli stiamo chiedendo di fare e di accettare.

Una volta scelta la tipologia, sarà necessario inserire il link di destinazione per l’azione desiderata. Ad esempio, se stai creando un pulsante volto all’azione per l’acquisizione di un prodotto, inserisci il link del prodotto sul tuo sito web per agevolare l’acquisto al potenziale cliente. Se stai creando una call to action per iscriversi alla tua newsletter, inserisci il link per iscriversi.

Successivamente, è importante personalizzare il testo e il colore del pulsante per adattarlo al tuo marchio e al tuo messaggio. Assicurati che il testo sia chiaro e facile da capire, e che il colore scelto sia coerente con il tuo marchio e attragga l’attenzione degli utenti.

Una volta completate queste fasi, è possibile pubblicare la tua call to action. Tuttavia, non dimenticare di monitorare i risultati tramite il tuo pannello di analisi e modificare la call to action per migliorare le conversioni. In questo modo, puoi capire cosa funziona e cosa no e adattare la tua strategia di conseguenza.

In generale, creare una call to action su Facebook è un processo semplice ma importante per aumentare le conversioni e incoraggiare gli utenti a intraprendere un’azione specifica. Seguendo i passi sopra descritti, puoi creare una call to action efficace che aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi di marketing.

Loading...