Autobus Parma: la rivoluzione è arrivata! Corse notturne e nuove linee

140
Autobus-Parma-notturno

Ormai lo possiamo affermare con certezza: la rivoluzione degli autobus a Parma è arrivata. E’ trascorsa una settimana dall’inaugurazione delle nuove linee e corse notturne e sembra che i cambiamenti introdotti stiano funzionando come previsto, senza intoppi o imprevisti di alcun tipo. Dopo le dure critiche mosse sulla mobilità cittadina da parte del Comitato Parma In Centro, quindi, sembra che qualcosa sia stato smosso.

Le novità introdotte, anche in vista di Parma Capitale della Cultura 2020, hanno l’obiettivo di migliorare la mobilità urbana della città ed estenderla anche ad altre aree. L’orario inoltre è stato modificato, grazie all’introduzione di nuove corse notturne ed i cittadini possono finalmente evitare di pagare un biglietto maggiorato per l’ormai abolito servizio Prontobus.

Autobus Parma: le nuove corse notturne

Tra le novità che sono partite la settimana scorsa troviamo prima di tutto le corse notturne, che sostituiscono il servizio a pagamento Prontobus. Sono già attive ben 8 nuove linee notturne che garantiscono il servizio dalla domenica al giovedì fino a mezzanotte ed il venerdì e il sabato fino alle 1.30. Le corse notturne sono effettuate con tragitto normale per quanto riguarda le linee 2,3,5 e 8. Le linee 7,9,11 e 21 invece effettuano tragitto limitato fino alla stazione dei treni.

A differenza del servizio Prontobus, che prevedeva un supplemento sul costo del biglietto ordinario, le linee notturne si possono utilizzare con il semplice biglietto urbano valido anche per l’orario diurno. Chi è in possesso di abbonamento può quindi viaggiare gratuitamente anche in orario serale senza essere costretto a pagare un supplemento.

Autobus Parma: nuove aree collegate

Oltra alla rivoluzione dell’orario notturno, le novità degli autobus introdotte a partire dalla scorsa settimana riguardano anche le nuove aree della città collegate dal servizio. Sono stati cioè effettuati dei prolungamenti sul tragitto di alcune linee, in modo da consentire il raggiungimento di quartieri che prima erano tagliati fuori dal trasporto pubblico.

I quartieri interessati da questo ampliamento del servizio sono San Lazzaro Est, grazie al prolungamento della linea 8 e Sant’Eurosia che viene oggi raggiunto dalla linea 11 ed il quartiere Cittadella che è servito anche dalla linea 8. Numerosi altri tragitti sono stati creati ex novo o integrati quindi è consigliabile per tutti i cittadini controllare la nuova mappa sul sito ufficiale della TEP.

Autobus Parma: presto l’aumento dei prezzi

A breve e in particolare dal 1° ottobre 2019 è previsto un aumento dei prezzi dei biglietti per alcuni servizi del trasporto pubblico a Parma. Ci sarà quindi un sensibile aumento delle tariffe, che per ben 7 anni sono rimaste invariate. Di contro tuttavia, è prevista anche una diminuzione delle tariffe per gli studenti e come abbiamo visto per gli spostamenti notturni non si dovrà più pagare il sovrapprezzo un tempo previsto per il servizio Pronto Bus.

Si tratta quindi di un provvedimento accettabile, considerati i miglioramenti finora effettuati e già attivi ma anche quelli previsti entro il 2020 che sono molti e che dovrebbero portare una serie di benefici non indifferenti per chi utilizza i mezzi pubblici. Aumenteranno quindi i prezzi, ma avremo tutti un servizio decisamente migliore e all’avanguardia.

Loading...