Argento usato, dove acquistare

È uno dei metalli preziosi che più sta salendo tra gli interessi degli utenti negli ultimi mesi. Non ancora come l’oro, principale assetcui ci si rivolge soprattutto quando le cose non vanno bene, ma comunque sulla stessa scia. 

L’argento è un metallo prezioso che è da sempre utilizzato dall’uomo: nel corso della storia ha avuto diverse finalità, da moneta di scambio ad asset da essere acquistato in quantità più o meno massiva da parte di investitori desiderosi di commerciare in materie prime.
Quando si vuole acquistare argento il primo step è quello di capire che tipologia di investimento si vuole effettuare: perché l’argento può essere acquistato fisicamente o sotto forma finanziaria. Vediamo qui di seguito come muoversi per quella che è la forma più diffusa, ovvero l’acquisto di argento fisico.

Acquistare argento fisico

L’acquisto di argento fisico si riferisce a monete, lingotti, gioielli. In questo caso il primo passo è quello di scegliere un venditore di fiducia, quindi serio, e di informarsi su quella che è la quotazione argento in quel preciso momento storico.
Una volta ricercato il valore corrente dell’argento si procede poi a valutare il mercato, che ha come riferimento l’oncia troy. Questa unità di misura indica il prezzo di un metallo per oncia di materia grezza.
Può essere poi utile procurarsi informazioni riferite alla documentazione della vendita e del costo dell’argento; un’informazione utile per il futuro, qualora si volesse rivendere più avanti l’argento acquistato.

Come identificare l’argento vero

Quando si acquista argento fisico (l’altra modalità è argento finanziario come detto, quindi investire sul valore futuro che si pensa possa raggiungere l’argento senza possedere fisicamente il materiale) si deve controllare il marchio (800 o 925) o la sigla (Ster, Sterling, Stg) che garantisce che l’argento sia di buona qualità.
Se non si riesce a trovare nessuna di queste sigle si possono eseguire alcuni esperimenti: ad esempio, provare a posizionare un cubetto di ghiaccio sull’argento ed osservare cosa succede. Perché l’argento, quello autentico, scioglie il ghiaccio.
Altro caso è se ci si rivolge ad acquisto di monete in argento: in quel caso il valore del bene è dato da due elementi la contempo, ovvero la presenza del materiale nella moneta stessa ed il valore numismatico, spesso e volentieri il fattore principale.  

 


Loading...