Stars Be Original: l’importanza di prenotare un camping con animazione turistica

279

Quando si parla di animazione turistica, vengono soprattutto in mente le attività per i bambini, nonostante l’animatore si occupi anche di altro come gli eventi serali. Resta però fondamentale per i genitori trovare un camping in riviera con buoni servizi di animazione per godersi a pieno la vacanza senza dover intrattenere continuamente i bambini. Un camping che ha attività di animazione turistica, ha sicuramente più prenotazioni rispetto a chi non offre questo tipo di servizio. Scopri www.starsbeoriginal.com i corsi di formazioni per l’animazione turistica.

Il relax famigliare in vacanza passa soprattutto attraverso il mini club per avere quale ora libera per stare tranquilli a prendere il sole. Il servizio di animazione turistica di Star Be Original prepara dei veri professionisti che sanno rendere speciale l’esperienza delle famiglie che vanno in vacanza con i bambini. Gli aspetti principali che una vacanza in camping deve avere per essere adatta anche ai più piccoli, sono la sicurezza e anche il coinvolgimento.

Coinvolgere i più piccoli in attività divertenti

Per coinvolgere i più piccoli al mini club, gli animatori creano e studiano attività ad hoc. Infatti, non si tratta solo di parcheggiare i bambini affinché i genitori se ne possano stare in pace, ma anche di creare situazioni divertenti ed educative al tempo stesso.

Nei camping con animazione turistica, il bambino si trova a far parte di un gruppo con tanti altri ragazzi con cui giocare e divertirsi. Spesso il gruppo ha un nome accattivante per far sentire i bambini parte di una squadra esclusiva. Per le attività sportive e i tornei, il gruppo viene diviso nuovamente, sempre con nomi accattivanti e colori sgargianti.

In base all’età dei bambini, si organizzano dei sotto gruppi a cui viene proposta un’attività adatta a quella fascia d’età. Non ha, infatti, senso fare attività di animazione per bambini di età molto diverse tra di loro poiché le esigenze cambiano molto. Ogni attività ha un suo scenario come può esser la piscina, la spiaggia etc. Nelle ore più calde, è preferibile stare negli spazi chiusi per evitare insolazioni.

Esiste anche la possibilità di mangiare tutti insieme senza dover salutare gli amici per il pranzo. Grazie a un ambiente e a un menù dedicato ai bambini, gli animatori riescono a non interrompere l’esperienza di gioco e convivialità. È fondamentale stimolare la socializzazione per creare esperienze indimenticabili di crescita, con i genitori liberi di godersi la vacanza.

Garantire la sicurezza

Un elemento che l’animazione deve sempre curare al meglio in un camping è la sicurezza. Gli spazi per l’animazione sono sempre studiati e ben controllati per i piccoli ospiti. Anche tutti i materiali e le attrezzature sono sicuri e senza rischi per i bambini, in particolare per i più piccoli che mettono in bocca ogni cosa.

I genitori dovrebbero sempre fornire le informazioni più complete riguardo ai figli, ricordando di evidenziare allergie e altri aspetti. Un buon animatore che ha seguito un percorso di formazione ad hoc, verifica sempre di avere questi dati per evitare complicazioni e garantire la sicurezza sotto ogni punto di vista.

Loading...