Settimana bianca in Trentino tra benessere e mercatini di Natale

243

Il Trentino Alto Adige è la regione più gettonata nel periodo invernale: la meta ideale per trascorrere una settimana bianca indimenticabile. Quello che hanno da offrire la maggior parte delle località turistiche trentine è un soggiorno fatto di benessere e relax ma anche divertimento, attività nella natura e scoperta di luoghi dal fascino incredibile. Il periodo migliore per una vacanza da queste parti però è senza dubbio quello invernale, quando si accendono le luci dei mercatini di Natale e l’atmosfera diventa magica.

Oggi vi darò alcuni consigli sulle più belle località in cui soggiornare e sulle cose che vale la pena fare in questo periodo dell’anno.

Settimana bianca in Trentino: dove andare?

Se volete trascorrere una settimana bianca davvero indimenticabile vi consiglio di cercare un hotel con centro benessere vicino a Trento ma al tempo stesso fuori dal caos della città. Una località perfetta può essere Rumo, in Val di Non, perché si trova in una posizione privilegiata anche per visitare i più bei mercatini di Natale del Trentino. Questa valle è meravigliosa dal punto di vista naturalistico: le numerose passeggiate e le attività che potete svolgere vi porteranno alla scoperta dei più bei luoghi della regione. In Val di Non c’è praticamente tutto quello che occorre per un soggiorno perfetto: strutture con centro benessere e servizi di alto livello, paesaggi incontaminati e paesi caratteristici da visitare.

Cosa fare in Trentino nella stagione invernale

Nella stagione invernale il Trentino si trasforma in un vero e proprio Paradiso: la neve copre i tetti spioventi delle case, si accendono le luci dei mercatini di Natale con le loro caratteristiche casette in legno e ci sono tantissime attività da fare anche all’aria aperta.

Visitare i mercatini di Natale

I mercatini di Natale di Trento, Bolzano e Merano sono davvero imperdibili ed è per questo che conviene soggiornare a Rumo. Questa località della Val di Non si trova in una posizione perfetta per raggiungere in breve tempo tutte queste città e poter vivere l’atmosfera dei mercatini di Natale. Vale proprio la pena visitarli, perché le tradizionali casette in legno accolgono piatti tipici, bevande calde ma anche artigianato locale e souvenirs meravigliosi.

L’escursione con le ciaspole

Se andate in Trentino nella stagione invernale vi consiglio di approfittarne per fare un’esperienza davvero emozionante: l’escursione con le ciaspole ai piedi. Potrete camminare in mezzo alla neve senza sprofondare ed ammirare i luoghi più belli, dove la natura è ancora incontaminata ed il paesaggio offre scorci indimenticabili.

Scoprire i piatti tipici trentini

Il Trentino è una regione in cui si possono gustare moltissimi piatti tipici che difficilmente si trovano nel resto d’Italia. Vi consiglio dunque di approfittarne perché potrete scoprire dei sapori unici e dei prodotti naturali davvero favolosi.

Relax nel centro benessere

Vi consiglio di soggiornare in un hotel che sia dotato di centro benessere, perché si tratta di un plus che può fare davvero una grande differenza nel periodo invernale. Potrete infatti rilassarvi al caldo dopo una giornata in mezzo alla neve e sarà un’esperienza meravigliosa.

Loading...