Le professioni più ambite della rete

La tendenza moderna vede il web come terreno principale nel quale tutto accade: un epicentro della vita quotidiana per una tecnologia che è entrata in modo prepotente nelle abitudini degli utenti andando ad assorbire la maggior parte del loro interesse.
Prendiamo il lavoro, tema mai banale e pieno di implicazioni soprattutto in Italia e soprattutto in questo momento, che lo vede spesso come merce rara. Anche il lavoro si è spostato in rete dove spesso e volentieri le occasioni ci sono ma dove, al contempo, qualche volta tendono a proliferare mode e tendenze che non sempre sono affidabili e consigliabili.

I ragazzi di oggi, quelli della nuova generazione cresciuta a pane e web, hanno spesso obiettivi totalmente differenti da quelli delle generazioni precedenti. Si pensi a tutto ciò che ruota attorno al mondo del web, a profili lavorativi quali i social media, gli influencer, gli Youtuber e quant’altro. Un mondo tutto nuovo che ai più tradizionalisti potrà generare più di un dubbio ma che rappresenta la realtà di oggi, quella con la quale si deve volenti o nolenti fare i conti.

Cosa sappiamo dei nuovi lavori che circolano in rete? E soprattutto, quali sono le più ambite con riferimento anche a quelle he sembrerebbero essere veri e propri miraggi? Pensiamo proprio ai social, dove ci si può ritagliare, magari sgomitando un pochino, uno spazio lavorativo: ciò che nasce come passatempo e spazio ludico può diventare una vera e propria professione.

Discorso un po’ differente per chi decide di rivolgersi alla rete per investire. Il club dei trader è ormai ricco e nutrito, sono tanti coloro i quali ne fanno parte, qualche volta con profitto e qualche volta meno. Fatto sta che si è diffusa sul web un’immagine particolare, non del tutto corrispondente alla realtà, che è in grado di attirare migliaia di nuovi utenti che sognano di diventare trader sul web.

Si tratta comunque di un mondo non del tutto nuovo, come è quello dei social media o degli influencer sul web, dato c eh investire è un’arte che esiste dalla notte dei tempi. Certo è che la possibilità di fare tutto online ad soli, senza intermediari, ha fatto crescere il mito del self made man in ambito finanziario, spesso con risultati deleteri per chi si lascia prendere troppo la mano.

Tante professioni nuove che usano il web come terreno fertile per proliferare; qualcuna consigliabile, qualcun’altra poco più che una suggestione ma comunque specchio fedele dei tempi che stiamo vivendo e di quel concetto ormai noto in tutto il mondo e che prende il nome di new economy.  


Loading...