Le novità dell’abbigliamento street

69

Lo stile streetwear continua a risuonare tra i consumatori come uno stile confortevole, che si evolve sulle strade di tutto il mondo e si diffonde velocemente da Paese a Paese. Le tendenze nate nel 2020 sono il frutto di uno stile di vita completamente cambiato, a causa delle numerose restrizioni che hanno limitato le uscite e il lavoro. Uno stile di vita ambientato, appunto, all’interno delle case e che si basa principalmente sulla comodità e la funzionalità.

Lo streetwear è uno stile prevalentemente giovanile, che si evolve in base ai gusti e agli interessi delle generazioni in erba. Nell’ultimo anno, però, queste generazioni hanno portato ad una maggiore consapevolezza verso l’ambiente in cui viviamo e ciò ha permesso ai brand di effettuare un restyling sostenibile che riflette perfettamente le abitudini di acquisto e i valori che sposano le generazioni più giovani. La sostenibilità, quindi, rappresenta la principale tendenza dello stile street.

Ecco quali sono le novità dello stile streetwear

Il settore dell’abbigliamento street è composto da numerosi brand, dai colossi dell’abbigliamento fino ai marchi emergenti, che grazie al web sono riusciti ad affermarsi nel settore, come Huf.

Lo streetwear ha costruito negli anni una rete di collaborazioni di breve durata, collaborazioni con brand e personaggi importanti con collezioni limited edition, che hanno portato ad un incremento di domanda e alla tendenza del reselling. Nel nuovo anno però, si assiste ad un cambiamento di tendenza, con collezioni più ampie, realizzate con materiali sostenibili. Le collezioni più grandi permettono di incoraggiare meno consumi e di evitare la sovrapproduzione.

Oltre alle classiche felpe con cappuccio, t-shirt e abbigliamento oversize, nel 2021 vedremo l’introduzione del pile, del velluto a coste, di elementi denim e di nylon pronti a stravolgere nuovamente le tendenze di abbigliamento street. Lo sport continuerà ad influenzare lo stile street, dal calcio al baseball e al rugby.

I tessuti rappresentano la principale novità di questo nuovo anno: camicie, cappelli e pantaloni cargo sono stati rivisitati in una versione più leggera e ancora più oversize. Molti consumatori, inoltre, lasciano spazio per tessuti con tonalità neutre da affiancare a dei capi più vistosi.

Le tendenze più apprezzate per il 2021

  1. Outfit per le avventure  Sulle passerelle di tutto il mondo il tema dell’avventura è stata la protagonista di bellissimi outfit e questo ha contaminato anche il settore dello streetwear. In questo campo, per un outfit perfetto per le avventure fuori città, basta saper abbinare pantaloni cargo a camicie a maniche corte stampate e ad un cappello a secchiello.
  2. Loungewear stampatoIl loungewear regna sovrano nel campo dello streetwear con silhouette di base come felpe con cappuccio e jogging, ora impreziositi con grafiche testuali e loghi che danno ai vestiti un tocco unico in più.
  3. Giacche VarsityLa maggior parte dei grandi marchi streetwear hanno già promosso e diffuso uno dei capispalla di ispirazione per il prossimo autunno, le giacche varsity. Introducendo così giacche con maniche in pelle e finiture a righe, o nuovi bomber in pelle a righe.