Guadagnare con il Self Publishing: è davvero possibile?

176

Pubblicare libri al giorno d’oggi è un’impresa impossibile, o forse no? Di fatto, dipende dalla strada che si decide di intraprendere. Infatti, oltre a quella tradizionale promossa delle case editrici, è possibile puntare anche al self publishing, che permette di svincolarsi dalla morsa degli editori e di agire in autonomia, in modo da avere più libertà e da massimizzare i guadagni. Questa soluzione è ancora poco diffusa in Italia, anche se bisogna dire che le persone interessante crescono di giorno in giorno.

Di fatto, raggiungere il successo in questo campo non è difficile, ma è necessario avere delle competenze di base, che non è facile poter apprendere senza aiuti. Tuttavia, è importante sottolineare che diverse persone hanno provato a seguire corsi specifici relativi a questo settore, riscontrando pochi risultati. Questo perché le metodologie di apprendimento attualmente disponibili sono tante, ma poche sono veramente efficaci.

Come avere successo con il Self Publishing?

Per rendere il Self Publishing un vero e proprio business è fondamentale non lasciare nulla al caso ed imparare le strategie giuste. Il corso migliore di autopubblicazione viene messo a disposizione dall’Accademia del Self Publishing, che è stata fondata da Alessandro Arnao, un vero e proprio esperto nel settore, che grazie alla sua esperienza da più di 3 anni genera royalties a 6 cifre. Ma qual è il segreto del suo successo? Ha analizzato e compreso l’algoritmo di Amazon ed ha elaborato un programma semplice, ma efficace.

Di fatto, gli allievi, oltre ad imparare le nozioni fondamentali, che permettono di mettersi all’opera subito e di guadagnare quasi nell’immediato, possono contare su un’assistenza costante. Inoltre, rispetto agli altri corsi presenti in circolazione, quello proposto da Alessandro Arnao si focalizza su un punto fondamentale, ovvero l’importanza di puntare al mercato anglofono e non a quello italiano, che è estremamente ridotto.

Per questo indica come piattaforma di distribuzione Amazon.com, in cui pubblicare testi in inglese, mediante la collaborazione di importanti professionisti del settore. Dunque, seguire il corso di Alessandro Arnao Self Publishing, vuol dire poter dare una svolta alla propria vita in tempi rapidi. Per avere ulteriori informazioni è possibile visitare la sua pagina Facebook o seguire il suo canale Youtube.

Cosa è importante sapere dell’Autopubblicazione?

Il self publishing permette di controllare le vendite in tempo reale. Ciò vuol dire che è sempre possibile sapere quanto si guadagnando di ora in ora. Nel caso dell’editoria tradizionale, invece, gli autori dei testi vengono informati in merito alle vendite una volta all’anno, attraverso i rendiconti. Inoltre, i guadagni sono nettamente superiori, in quanto non ci sono intermediari.

Certamente, il lavoro da attuare è maggiore, in quanto l’autore deve occuparsi di tutto, persino della copertina del testo, ma le soddisfazioni che si possono ottenere sono davvero incredibili. É possibile anche attuare dei cambiamenti al testo anche dopo la pubblicazione, mentre gli editori devono aspettare la successiva ristampa, il che può rappresentare un problema in caso di errori significativi.

Non bisogna dimenticare, poi, di sottolineare che è possibile pubblicare quello che si vuole, senza subire alcun tipo di filtro. Del resto, i testi mal realizzati vengono criticati e non acquistati dagli utenti. Infine, è bene specificare che l’autore o chi occupa dell’autopubblicazione mantiene il possesso dei diritti di commercializzazione dell’opera.