Comprare casa a Roma: i pro e i contro di un investimento senza tempo

Comprare casa è da generazioni e generazioni il miglior investimento a detta degli italiani. L’Agenzia dell’Entrate nell’ultimo Rapporto degli immobili 2019 ha registrato più di 32 milioni di immobili a carico dei privati con quasi 3 milioni in più a detta delle aziende e attività. Sono numeri alti che permettono di equiparare il numero di case, appartamenti e ville di proprietà in Italia a quasi un mezzo dell’intera popolazione. Ma per quale motivo oggi comprare casa è azzardato? L’opinione generale dei cittadini comuni con uno stipendio base, arriccia il naso davanti a tale investimento soprattutto per i contro che tale impresa può comportare. In realtà se si pongono sull’ago della bilancia i pro e i contro di comprare casa si può constatare che tanto azzardato è spaventoso non è e che tutti possono acquistare casa a Roma e in tutta Italia con piccoli accorgimenti.

Infatti, sebbene tutti questi immobili siano stati acquistati nel pieno boom economico degli anni 80 e che ad oggi siano state tramandate di generazione in generazione, chiunque abbia una casa di proprietà è soddisfatto di tale scelta ma chi, invece, vive in affitto e vuole migliorare le sue condizioni di vita un po’ è spaventato e non sa come muoversi. In realtà basta un po’ di coraggio e dell’aiuto di occhio esperto come agenzia immobiliare Roma Eur che continuano in pieno anni 20 del 2000 a comprare e vendere case a Roma soddisfando qualsiasi investitore, anche il più piccolo.  Perché comprare casa è la scelta più conveniente e che non delude mai nessuno.

Avere una casa di proprietà: i pro e i contro

Sempre l’Agenzia dell’Entrate nel suo ultimo rapporto registra che il ben 80% degli italiani possiede una casa di proprietà, ma solamente il 6% ha meno di 35 anni. Questo è un dato che fa discutere e che proverebbe quando è stato detto finora con il boom economico degli anni 80 e le proprietà ereditarie che sono presenti in Italia. Infatti, per il comune cittadino che percepisce uno stipendio minimo che oscilla tra i 700€ al mese e i 1.200€ mensili, avviare un mutuo per l’acquisto di una casa può sembrare davvero un passo rischioso, soprattutto a Roma dove case, ville e appartamenti, per non parlare poi degli immobili ad uso commerciale, si aggirano intorno ai 100 mila euro.

È rischioso, certo, come ogni investimento ma i vantaggi di comprare casa fanno di tale desiderio una scelta, la stessa che soddisfa l’80% degli italiani, gli unici a possedere una casa di proprietà. Acquistare un immobile comporta una serie di benefici che una casa in fitto non può permettersi, primo fra tutti, l’indipendenza, la sola che riesce a donare relax ed emancipazione a chiunque viva in una casa sua di proprietà. Inoltre, da la possibilità che questa possa essere venduta o regalata in eredità a chiunque si voglia. Si tratta del sogno perfetto di tutte le famiglie che vogliono vivere insieme tutti i momenti nell’unico posto che può conservare i loro ricordi.

Ma come ogni investimento, ai suoi pro vanno considerati anche i suoi contro. In sostanza si tratta del prezzo molto elevato di case, ville e  appartamenti che in tutta Italia si aggirano intorno ai 100 mila euro. Il che, nel caso dell’avvio di un mutuo, rende infinita la periodicità con cui saldare le rate. Addirittura si parla di mutui estinguibili di qui a quarant’anni. Ma se si prova a cambiare prospettiva e a pensare al mutuo proprio come a una rata mensile da versare ogni mese per l’affitto, c’è qualche differenza? In realtà a Roma soprattutto, come in ogni grande città comprare casa è la scelta più conveniente perché permette di pagare al mese una modica cifra intorno ai 400€ a differenza di un fitto dal costo di 700€ che non porterà a lungo andare, di anno in anno, a un grande traguardo come quello di avere una casa di proprietà.

Agenzie immobiliari Roma: quale contattare

Contattare la giusta agenzia immobiliare è una bella fortuna. Infatti, oggi soprattutto a Roma i prezzi delle abitazioni e immobili adibiti ad uso commerciale si aggirano su prezzi esorbitanti. Per questo trovare il giusto immobile con il giusto costo e valutazione è molto importante per evitare spese inutili, eccessive e dunque controproducenti. Ma allo stesso tempo, nel caso si voglia vendere casa a Roma è importante scegliere degli esperti che possano valutare al meglio l’immobile e riuscire a venderlo, considerando la realtà generale poco propensa a tale investimento. Esistono una miriade di Agenzie immobiliari Roma, tutte valide e professionali ma poche adatte alle nostre esigenze. Una è l’agenzia Eur, professionista da decenni nel settore immobiliare che continua ad accompagnare i suoi clienti nella scelta più conveniente. È disponibile tutti i giorni con il suo centralino e casella email anche per un consulto gratuito.

Loading...