Parma-Roma: cresce l’attesa per il match del 10 novembre

68
Parma-Roma

Cresce l’attesa per il match di domani, domenica 10 novembre, che vedrà i crociati del Parma sfidare una delle squadre più forti del campionato: la Roma. Giocheranno in casa, i ragazzi di D’Aversa, ma sembra che questo non sia sufficiente per dei pronostici in loro favore. Il match che si terrà domani sera al Tardini sarà sicuramente imperdibile per tutti i tifosi e anche se le statistiche parlano chiaramente in favore della Roma, il Parma potrebbe dare del filo da torcere alla squadra di Fonseca. Dopotutto i crociati si sono già dimostrati all’altezza di avversari ritenuti più forti e gli ultimi risultati non sono stati male.

Pensiamo al pareggio con l’Inter, una delle big in classifica, senza contare la vittoria schiacciante contro il Genoa: un 5-1 che di certo ha alzato il livello dell’umore. Cosa ci dovremo aspettare quindi dal prossimo match contro la Roma? I pronostici non parlano di certo in favore del Parma Calcio, ma non lo possiamo nemmeno dare per spacciato.

Parma-Roma: probabili formazioni

Il Parma potrebbe schierare contro la Roma la stessa identica formazione che aveva messo in campo contro la Fiorentina, con qualche piccola eccezione. Barillà infatti potrebbe potrebbe prendere il posto di Hernani, mentre in attacco dovrebbero giocare Kulusevski e Gervinho. C’è ancora indecisione per il terzo attaccante: a contendersi la maglia da titolare sono Cornelius e Sprocati. Sembra invece che Karamoh sia fuori dai giochi per via di un infortunio subito nei giorni scorsi. In regia, Scozzarella dovrebbe spuntarla su Hernani e Brugman. In difesa, Gagliolo, ristabilito dall’infortunio, è pronto a riprendersi la maglia da titolare. Ricordiamo che mister D’Aversa, anche contro la Roma, non potrà fare affidamento su Bruno Alves e Laurini infortunati anche in questo match.

Parma (4-3-3): Sepe, Darmian, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella, Kucka, Scozzarella, Barillà, Kulusevski, Gervinho, Cornelius.

La Roma sta attraversando un periodo di ottima forma: basta vedere le ultime partite, in cui ha conseguito una vittoria dopo l’altra. Reduce dalla strameritata vittoria contro il Napoli, la squadra di Fonseca è pronta a confermare il trend positivo dell’ultimo periodo. Attenzione però alle fatiche di coppa, che potrebbero influenzare le prestazioni in campo. Per quanto riguarda la possibile formazione, torna Fazio in difesa mentre a centrocampo cerca spazio Under, che dovrà però vedersela con Perotti o più probabilmente Kluivert.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez, Spinazzola, Fazio, Smalling, Kolarov, Mancini, Veretout, Zaniolo, Pastore, Kluivert, Dzeko.

Parma-Roma: dove e quando

Il match Parma-Roma sarà disputato domenica 10 novembre al Tardini alle ore 18.00. La partita si potrà vedere, per tutti gli abbonati, sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport. Sarà sicuramente un match con il fiato sospeso, da non perdere, in cui i ragazzi di D’Aversa dovranno davvero fare una magi per riuscire a portare a casa il risultato. Inutile dire che la Roma è la favorita nel prossimo match, ma come sempre non si può parlare troppo presto. Di sorprese infatti, i crociati ne hanno riserbate moltissime nelle ultime partite e non è detto che riescano nell’impresa anche questa volta. Quel che è certo è che partono da sfavoriti e che dovranno darsi da fare.

Loading...