Come scegliere la cuccia per il cane

161

Abbiamo deciso di adottare un cagnolino e certamente come prima cosa non abbiamo mancato tutti gli adeguati controlli dal veterinario. Ora è venuto il momento che ci piace di più ovvero quello dell’acquisto degli accessori per il nostro cane: collare, guinzaglio, ciotole per il cibo e l’acqua e…non può certo mancare la cuccia!

Quando si prende un cane certamente uno dei primi accessori la cui presenza in casa è indispensabile è la cuccia. Scegliere la cuccia per il cane sembra un’operazione banale ma in realtà non lo è per niente. Quando ci troviamo davanti all’ampia scelta che ci offre il mercato possiamo rimanere pensierosi e dubbiosi sulla scelta migliore da compiere. Quale cuccia è meglio per il nostro cane?

La cuccia si deve adattare alle esigenze del nostro cucciolo, non è solo un rifugio per dormire. Nella cuccia il cane va a riposarsi ma anche a ripararsi se timoroso per qualcosa o malato. Su  Il Verde Mondo puoi trovare un’ampia gamma di cucce per cani.

Ma come scegliere dunque la migliore cuccia per il nostro migliore amico a quattro zampe? Vediamo quali siano i criteri da prendere in considerazione per operare la scelta finale e più adatta per il cane.

Scegliere il luogo dove posizionare la cuccia

Prima di scegliere la cuccia più adatta al nostro cane dobbiamo pensare al luogo dove sarà posizionata la sua alcova. In base a dove abitiamo e allo spazio che ci è concesso, la cuccia del cane potrà essere posizionata all’interno o all’esterno dell’abitazione.

Se disponiamo di ampi spazi con giardino annesso o con un grande terrazzo, potremo decidere di dare alla cuccia del nostro cane una collocazione all’esterno. Ciò si adatta in particolare agli animali di taglia media e grande.

Se viviamo in appartamento e non disponiamo di una sufficiente area adibita agli spazi aperti, dovremo pensare a una cuccia da interno, ideale per i cani di taglia più piccola.

Grandezza e materiali

Da valutare successivamente è la grandezza della cuccia, che certo varia in base alla taglia del cane. Ciò è da prevedere anche in base alla razza del cucciolo cioè dobbiamo capire se da adulto sarà di piccole, medie o grandi dimensioni.

La cuccia del cane deve essere adeguata alle dimensioni dell’animale affinché possa sentirsi  a proprio agio. E’ molto importante quindi operare la scelta della cuccia sulla base della razza del cane e della sua grandezza futura.

Per quanto riguarda la scelta dei materiali va tenuto in particolare considerazione il fattore dell’eventuale sistemazione della cuccia all’esterno. Una cuccia sistemata all’aperto dovrà possedere precise caratteristiche relative all’isolamento termico, all’impermeabilità, alla resistenza alle intemperie, alla robustezza e alla solidità dei materiali, alla sua durevolezza nel tempo. Molto importante è che sia presente un fondo antiscivolo, così che il cane possa giocare o muoversi dentro la cuccia senza che questa si sposti.


Loading...