Come funzionano i nuovi registratori di cassa telematici e dove trovarli

Sei interessato a scoprire il funzionamento dei nuovi registratori di cassa elettronici? Scopri cosa sono e perché sono vantaggiosi. Leggi di più

Dal 1° gennaio 2020 ormai, è stato fatto obbligo a tutti gli esercenti, dunque negozi di vendita al dettaglio, negozi della grande distribuzione, ma anche artigiani, ristoratori, hotel e catene alberghiere, la presenza del registratore di cassa elettronico e quindi dello scontrino elettronico.

Quello che era il tradizionale scontrino cartaceo o la rinomata ricevuta fiscale sono stati sostituiti dai registratori di cassa telematici, come stabilito dal decreto fiscale 2019 e come previsto dall’articolo 17, il quale afferma che tutti gli operatori IVA sono obbligati a trasmettere telematicamente all’Agenzia delle Entrate il totale dei corrispettivi giornalieri.

Gli esercenti, attraverso lo scontrino telematico, sono obbligati ad effettuare la corretta memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi, attraverso quello che è il registratore telematico: in ambito fiscale, questo strumento rappresenta una vera e propria innovazione, poiché gli scontrini attraverso questo strumento, raggiungono direttamente i server dell’Agenzia delle Entrate con una cadenza giornaliera.

Cos’è nello specifico il registratore di cassa telematico?

Il registratore di cassa elettronico non è nient’altro che un dispositivo in grado di memorizzare ed inviare i dati relativi alle vendite di beni o servizi giornalieri; gli incassi attraverso la presenza di un server, raggiungono direttamente l’Agenzia delle Entrate: in questo modo non si potranno verificare truffe.

Ovviamente, il registratore di cassa telematico possiede anche numerosi vantaggi: con questo strumento infatti, si potrà avere maggiore tempo a disposizione, poiché tutto ciò che prima veniva fatto in maniera manuale adesso è digitalizzato; inoltre, si ha la certezza di avere un prodotto in linea con quelle che sono le leggi fiscali e soprattutto, è garantito un notevole risparmio sui costi poiché la verifica periodica è meno frequente e siccome viene trasmesso tutto digitalmente, non bisogna conservare alcun documento cartaceo.

Quello che risulta fondamentale, è garantire la corretta trasmissione dei dati e dei contenuti, proprio per questo motivo è importante scegliere con cura ed attenzione quello che sarà il registratore di cassa elettronico da utilizzare all’interno della propria attività commerciale.

Come funzionano i registratori di cassa elettronici?

Il registratore di cassa telematico deve garantire la certezza dei dati, l’autenticità e l’incapacità di poterlo andare ad alterare; deve altresì essere censito e abbinato alla partita Iva dell’esercente titolare; una volta che questi requisiti sono stati garantiti, deve essere messo in servizio attraverso l’attivazione.

Ovviamente, gli esercenti che non sono interessati alla sostituzione del vecchio registratore di cassa, possono continuare ad utilizzare lo stesso registratore a patto che questo, venga adattato in modo tale da rispettare tutti i requisiti richiesti e tutte le tecniche emanate dall’Agenzia delle Entrate.

Ovviamente, l’installazione e l’attivazione del registratore di cassa telematico viene effettuata dai tecnici dell’Agenzia delle Entrateche sono stati precedentemente abilitati a svolgere questo compito. Nel momento in cui viene effettuata l’attivazione del registratore, vengono inseriti all’interno dell’apparecchio, tutti i dati identificativi del titolare esercente, e i dati relativi al tecnico, come ad esempio il suo codice fiscale e partita Iva relativa al laboratorio per il quale svolge il proprio lavoro. Una volta inseriti questi dati, l’Agenzia delle Entrate li riceverà, facendo partire quella che è la richiesta di attivazione del sistema.

Per poter effettuare tutto questo processo, è necessaria la presenza di una connessione ad Internet, in modo tale da trasmettere tutti i dati in maniera automatica e in totale sicurezza; siccome questi apparecchi per il loro funzionamento si avvalgono della connessione wifi, qualora questa non funzionasse bene, l’Agenzia delle Entrate offre la possibilità di comunicare i dati entro un massimo di cinque giorni.

L’importanza del QR Code

Il QR Code è la fase conclusiva di tutto il processo di attivazione. Si tratta nello specifico di un codice visibile ai clienti e contenente l’indirizzamento verso una pagina contenente i dati identificativi del registratore, come ad esempio il marchio del fabbricante, la denominazione commerciale del modello acquistato, il numero di matricola, gli estremi del provvedimento di approvazione, i dati relativi alla verificazione periodica, lo stato del dispositivo e i dati relativi all’esercente.

Quali sono i prezzi dei registratori di cassa telematici?

I prezzi relativi ai registratori di cassa telematici sono molto variabili e in maniera generale, gli esercenti possono usufruire di un credito di imposta del 50% per la spesa sostenuta, per un massimo di 250 Euro in caso di nuovo acquisto e 50 Euro nel caso in cui il registratore non è stato cambiato ma è stato solo effettuato l’adattamento.

Chiaramente, qualora l’adattamento non venisse effettuato, l’esercente va incontro a sanzioni anche molto elevate. Infatti, per tutti coloro i quali non si sono ancora messi in regola attivando i registratori, sono previste multe dalla cifra molto elevata.

Dove acquistare i migliori registratori di cassa telematici?

Per avere la certezza di acquistare registratori di cassa telematici efficienti è necessario assicurarsi che questi siano realizzati e certificati da marchi leader nella produzione di registratori di cassa. In commercio è possibile trovare numerose tipologie di registratori telematici in versione display con touchscreen, connessione internet e Wifi e molto altro ancora.

Per l’acquisto di registratori di cassa elettronici e della migliore qualità, rivolgiti a Stramenga Arredamenti: all’interno dello showroom sarà possibile trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze; tutti i registratori di cassa sono professionali e adatti a qualsiasi tipologia di attività commerciale.

All’interno del punto vendita è possibile trovare registratori di cassa telematici prodotti esclusivamente dai marchi leader nel settore e progettati in maniera tale da unire in un unico prodotto tecnologia, design, elevate prestazioni e flessibilità.

I registratori di cassa che potrai trovare all’interno dello showroom sono tutti di dimensioni compatte, caratterizzati da un’estrema facilità d’uso e curati nei minimi dettagli; rappresentano la soluzione ideale per qualsiasi tipologia di punto vendita.

Inoltre, è possibile trovare anche accessori come stampanti fiscalie molto altro ancora. Attraverso una consulenza con il personale avente esperienza pluriennale nel settore, sarà possibile trovare il prodotto che maggiormente risponde alle proprie esigenze.

Inoltre, il grande vantaggio consiste nel fatto che, per tutti gli acquisti effettuati sul territorio italiano, le spese di spedizione a carico dell’acquirente, con Stramenga Arredamenti sono completamente gratuite: questo è un ulteriore motivo che spinge sempre più acquirenti ad acquistare presso questo noto showroom. Un altro punto di forza è la volontà del punto vendita di affidarsi solo ed esclusivamente ai migliori corrieri per la consegna, usufruendo della possibilità di tracciare il proprio pacco sfruttando il link personalizzato che viene fornito al termine dell’accettazione e della conclusione della pratica relativa all’ordine del prodotto d’interesse.

Infine, è garantito il miglior rapporto qualità – prezzo dei prodotti in modo tale da avere solo il meglio al miglior prezzo di sempre, garantendoti il possesso di uno strumento recente dal punto di vista delle normative fiscali e dal design estremamente elegante e resistente, allo scopo di garantire una lunga durata nel tempo dello stesso.


Loading...