Come combattere la sindrome del colon irritabile? I farmaci da assumere

63

La sindrome del colon irritabile, detta IBS, si manifesta con disturbi intestinali frequenti nell’arco di più mesi. Non ci sono purtroppo dei farmaci che eliminano il problema alla radice ma si possono però trovare delle soluzioni che agiscono sui fastidiosi e dolorosi sintomi.

I farmaci per limitare i sintomi

La lista del colon irritabile farmaci non vuole sostituirsi al parere medico, anzi, è sempre consigliato consultare il proprio medico curante prima di assumere farmaci, seppur siano da banco, perché lui ha presente la situazione di salute generale e sa quali sono le cure farmacologiche più indicate e quelle che invece sono da evitare.

I fermenti lattici. Quando tra i sintomi del colon irritabile c’è anche diarrea, allora il farmaco da assumere sono i fermenti lattici che hanno il vantaggio di ristabilire il delicato equilibrio della flora intestinale. Per poter avere delle feci della giusta consistenza e meno liquide, si deve agire sulla flora intestinale grazie a questi prodotti che sono da banco, cioè acquistabili anche senza la ricetta medica.

Il carbone vegetale. Oggi sono presenti in tutte le farmacie e para farmacie dei prodotti a base di carbone vegetale, si tratta di piccole capsule da ingerire che contegno questa sostanza che ha il vantaggio di ridurre la produzione di gas. Se tra i sintomi della sindrome c’è anche meteorismo, flatulenza e gas in eccesso, questo è un ottimo rimedio per poter tornare alle normali attiva quotidiane.

Lassativi. Se il problema che la sindrome del colon irritabile è la stitichezza, allora è fortemente consigliato assumere dei lassativi che possano aiutare il transito intestinale e l’evacuazione. Attenzione ad assumere lassativi in concomitanza con altre terapie farmacologiche perché l’evacuazione favorita dal lassativo può far sì che gli altri farmaci assunti vengano subito espulsi senza essere assorbiti dall’organismo.

Antispasmodici. È utile assumere dei farmaci anti spasmodici per poter alleviare i dolori intestinali. Se l’intestino si contorce a causa della mucosa molto irritata. È utile assumere questa categoria di farmaci che è in grado di alleviare il dolore gastrico e intestinale.

Antiacidi. Se il sintomo predominate legato alla patologia è l’acidità di stomaco, il reflusso e la gastrite, tra i colon irritabile farmaci più utili sono gli anti acidi. Hanno lo scopo di andare direttamente nello stomaco e intestino e creare una barriera che limita la produzione di sostanze acide che danno fastidio e risalgono il tratto esofageo.

Protettivi della mucosa. I farmaci protettivi della mucosa intestinale vanno ad agire sulle microlesioni che l’epitelio presenta, favorendo la penetrazione di germi e batteri dannosi che vanno a creare l’irritazione. Questa categoria di farmaci risulta essere davvero molto utile nel combattere i sintomi perché il prodotto crea una barriera che aderisce alla mucosa proteggendola e riparandola, allo stesso tempo.

Tranquillanti.  I rimedi farmacologici per ridurre gli stati di ansia e agitazione, diretti responsabili pare della sindrome del colon irritabile, devono essere assunti sempre dietro prescrizione medica. Sono sostanze che favoriscono il rilassamento e allontanano lo stress.