Arredare camera da letto: tutti i consigli per sognare con stile

144

Una degli ambienti della casa più importante è la camera da letto, poiché è il luogo per eccellenza in cui è possibile riposare e sognare. Per questo motivo è necessario cercare di arredarla al meglio e di renderla il più possibile accogliente. Di fatto, è fondamentale trovare il giusto equilibrio tra stile e funzionalità, che non è facile da raggiungere. Ecco, quindi, alcune dritte per riuscire al meglio.

Come procedere: prima scegliere il letto e poi gli altri complementi d’arredo

Il protagonista indiscusso di questa parte della casa è il letto. Ma come deve essere? Certamente, molto dipende dalle esigenze personali e dallo spazio a disposizione. Scegliere la testata giusta è importante, poiché influisce sull’estetica della stanza. Tuttavia, ciò non è sufficiente: è fondamentale valutare con attenzione anche il materasso. Le possibilità disponibili in commercio sono davvero tante.

Molto gettonati sono i materassi in memory foam, poiché si adattano perfettamente a tutte le parti del corpo, assicurando la posizione corretta della colonna vertebrale. Ciò è determinante, poiché permette di svegliarsi riposati e di non avere mal di schiena. L’importante è valutare l’ampio catalogo di modelli disponibili sul mercato, al fine di individuare migliore per prezzo ed efficienza. Dopo il letto, però, è indispensabile anche prendere in considerazione il gruppo notte, ovvero i comodini ed il comò.

Di norma, le finiture devono essere le stesse che si ritrovano negli armadi, che devono essere capienti, ma non troppo ingombranti, e nel letto, mentre i materiali devono essere di buona fattura, in modo da permetterne la durata nel tempo. Per quanto riguarda lo stile, la scelta è personale, ma è sempre meglio non esagerare, in quanto questa stanza deve essere il più possibile rilassante, in modo da conciliare il sonno.

Interior designer o fai da te: i consigli per muoversi al meglio

Creare una camera da letto funzionale, accogliente ed esteticamente valida non è facile. Per evitare di commettere errori è bene affidarsi ad un interiori designer, ovvero ad un professionista che si occupa della progettazione, nonché dello sviluppo degli spazi interni. Di fatto, questa figura è in grado di riconoscere le potenzialità della stanza, tenendo conto delle sue effettive dimensioni e delle esigenze di chi la deve vivere.

Tuttavia, prima di chiamare un esperto è sempre meglio agire in maniera autonoma, valutando le varie soluzioni possibili. Per riuscire al meglio in tale impresa, è possibile visitare il sito Homelook.it, una piattaforma online moderna, dove è possibile trovare tutto il necessario per arredare al meglio i vari ambienti domestici: dai mobili fino ad arrivare agli accessori, come i materassi.

Dunque, vai alla pagina e sperimenta le potenzialità di questo sito. Di fatto, mette a disposizione migliaia di prodotti, progetti, trend, immagini e consigli, che è possibile salvare negli Ideabooks virtuali con tanto di note. Inoltre, consente di entrare in contatto con gli specialisti del settore più accreditati, in modo da chiedere loro ciò che veramente interessa.

Attenzione ai dettagli ed all’illuminazione: i segreti per non sbagliare

A fare la differenza in camera da letto, come nel resto della casa, sono i dettagli. Di fatto, è fondamentale valutare le finiture ed i colori, non solo delle pareti, ma anche dei complementi d’arredo. La cosa migliore è propendere sempre per tinte chiare così da non correre il rischio di rendere la stanza opprimente.

Molto importante è anche l’illuminazione, che deve essere curata al meglio. Di fatto, è sempre meglio favorire l’ingresso della luce naturale. Tuttavia, quando questa è limitata, è bene puntare a soluzioni in grado di emettere luce calda, così da creare un’atmosfera rilassante ed avvolgente.

Loading...