Trasforma i tuoi spazi esterni in piccoli angoli di paradiso con i giusti mobili giardino

Avere uno spazio esterno, come un giardino, è una grande fortuna. Si possono organizzare momenti di convivialità e di divertimento per grandi e piccini, ma ci vogliono i mobili giardino giusti. Ecco una piccola guida sugli arredamenti per giardino.

 

Perché arredare il giardino

I mobili da giardino sono elementi utili a valorizzare uno spazio esterno, ottimizzandolo e mettendolo in sintonia col paesaggio. Il loro valore, tuttavia, non si esaurisce nell’estetica, infatti va considerato che oggi lo spazio all’esterno diventa un’estensione della casa tutta da vivere.

Per godersi il giardino in ogni momento della giornata, occorrono però i giusti mobili. Nel tempo questo tipo di prodotti si sono tuttavia diversificati, per questo la scelta non è sempre facile e bisogna sapersi muovere fra diversi materiali e articoli di vario genere, vediamo di farne una panoramica.

 

Tavoli

Sono tanti e vari i modelli di tavoli da giardino che ci sono sul mercato. La maggior parte sono allungabili e ripiegabili per salvaguardare lo spazio. Ma come fare a scegliere il tavolo migliore e il più adatto alle vostre esigenze? Dipende chiaramente dall’area che si intende attrezzare. Un’idea potrebbe essere quella di puntare su tavoli di materiali plastici ma dall’aspetto naturale. Da non disprezzare il legno, che continua ad essere un ottimo materiale in grado di donare classe ed eleganza al proprio giardino.

Naturalmente, attorno devono esserci panche e sedie. In plastica o in legno, devono essere resistenti agli agenti esterni ma sempre comode per i vostri ospiti; nel dubbio, munitevi di cuscini. Attenzione a scegliere, in caso, anche questi di buona qualità cosicché possano essere lavati e rilavati senza problemi.

 

Salotti per esterno

Divani e salotti per esterno possono costituire la soluzione ideale per chi intenda creare un angolo accogliente per amici e parenti. Scegliendo tra i tanti modelli presenti si possono coprire tutte le esigenze. I prodotti per il giardino si differenziano dai mobili per ambienti interni perché vengono costruiti con particolari tecniche e materiali, che permettono ai salotti di resistere maggiormente alle intemperie e di restare belli nel tempo.

 

Relax

La bellezza di avere uno spazio esterno di proprietà è che diventa subito sinonimo di relax. E di conseguenza va arredato pensando proprio a come si ha intenzione di godersi al meglio il proprio tempo. Via libera quindi a dondoli e lettini sdraio, e ombrelloni per stare all’aperto anche nelle giornate più calde.

Volete aggiungere un tocco di classe? Non fate mancare un gazebo. Anche i più semplici in struttura leggera e teli di plastica impreziosiscono un angolo, e quelli in legno danno eleganza all’insieme.

 

 

Recinzioni per aiuole

Un altro modo per rendere il tuo giardino ordinato è di predisporre delle aiuole. Sarebbe opportuno predisporre delle piccole recinzioni fatte in legno o rete metallica rivestita, così da delimitare ulteriormente l’aiuola e proteggerla da eventuali danni indesiderati, in modo che la convivenza coi mobili da giardino sia assicurata.

 

Sassolini, decorazioni e pietre di passaggio

Camminare nel giardino potrebbe portarlo a rovinarsi. Meglio realizzare una camminata con pietre decorative, che possano portare alla zona in cui sono presenti tavoli, sedie e mobili. I sassolini sono fra le decorazioni da giardino più usate, da inserire nelle aiuole per evitare anche che crescano le antiestetiche erbacce. In alternativa, è possibile predisporre al posto dei sassolini la corteccia. Questa dona un effetto diverso, forse un po’ più naturale rispetto al sassolino grigio o bianco. Inoltre alla base dei mobili si possono utilizzare delle liste di legno o altro materiale di pavimentazione che permetta di vivere il giardino senza rovinare l’erba.

Loading...