SOS Zanzare: come liberarsene una volta per tutte

187

La zanzare sono un vero e proprio problema in estate: questi insetti infatti non si limitano a pungere ma possono anche rivelarsi molto pericolosi perché potenziali vettori di svariate malattie. Per evitare che le zanzare entrino in casa possiamo installare delle zanzariere sulle finestre ma non sempre queste sono sufficienti e bisogna quindi trovare una soluzione più efficace per combattere questi insetti fastidiosi. Liberarsi delle zanzare non è certo facile, però esistono dei rimedi che sicuramente ci possono dare un grande aiuto. Alcuni di questi contemplano l’uso di sostanze chimiche che purtroppo alla lunga potrebbero creare non pochi problemi, ma esistono anche dei prodotti che sono del tutto innocui per noi e che funzionano alla grande.

Oggi vi diamo alcune dritte per eliminare una volta per tutte le zanzare e tenerle lontane da casa.

I 3 rimedi più efficaci contro le zanzare

Per eliminare le zanzare e tenerle lontane dalla nostra abitazione possiamo sperimentare diversi rimedi ma oggi ci concentreremo solamente su quelli che funzionano per davvero.

Gli ultrasuoni

Uno dei rimedi più efficaci in assoluto è Pest Away, un dispositivo che si attacca alla presa della corrente e che emette degli ultrasuoni. Per noi questi sono innocui e impercettibili, ma per le zanzare e tutti gli altri insetti sono insopportabili, quindi rappresentano un ottimo deterrente. Il bello di questo dispositivo è che ci permette di tenere sempre le finestre aperte e anzi, è proprio consigliato farlo per consentire alle zanzare di scappare. Essendo del tutto privo di sostanze chimiche, per noi è del tutto innocuo e non rischia di fare male alla salute quindi vale sicuramente la pena provarlo: è uno dei rimedi più consigliati per eliminare il problema delle zanzare in casa.

Le piastrine

In commercio possiamo trovare moltissimi dispositivi che si attaccano alla corrente proprio come gli ultrasuoni ma che hanno un funzionamento completamente differente. In sostanza al loro interno bisogna inserire una piastrina che scaldandosi rilascia delle sostanze chimiche in grado di allontanare le zanzare e gli altri insetti infestanti. L’efficacia è simile a quella degli ultrasuoni, ma bisogna stare molto attenti perché questi dispositivi rischiano di provocare mal di testa, nausea e altri effetti collaterali non di poco conto. Sempre per via delle sostanze chimiche che rilasciano, le piastrine sono sconsigliate in ambienti della casa come la camera da letto quindi hanno un efficacia limitata rispetto agli ultrasuoni.

Le lampade fulmina zanzare

Negli scorsi anni si sono diffuse parecchio anche le lampade fulmina zanzare, che però a ben vedere non sono proprio efficaci come si pensa. Il loro funzionamento è piuttosto semplice: gli insetti vengono attirati dalla luce ma non appena entrano in contatto con la sorgente luminosa rimangono fulminati e muoiono all’istante. Il problema è che queste lampade attirano moltissimi insetti in più rispetto a quelli che ci sarebbero normalmente e sono in grado di ucciderne solo una piccola parte. Si rischia quindi di peggiorare la situazione, facendo entrare in casa molte più zanzare e riuscendo a debellarne un numero insufficiente, senza contare tutti gli altri insetti che sarebbero attirati dalla luce!