Seo, l’arte di lavorare sui motori di ricerca

È forse la disciplina più nominata negli ultimi anni, sulla bocca di tutti coloro i quali si occupano di Web Marketing ed anche di chi non ha per nulla dimestichezza con la materia ma, almeno una volta nella sua vita, si è trovato a doversi confrontare con il concetto di Seo.
Si parla di un acronimo che va ad indicare Search Engine Optimization, quindi l’ottimizzazione per i motori di ricerca: un lavoro che è diventato fondamentale perché, oggi come oggi, limitarsi ad avere un sito internet può non servire a nulla se non si porta avanti il passaggio successivo. Quello di ottimizzare, per l’appunto, come ci spiega Pierfrancesco Palattella, consulente Seo / Web Marketing e responsabile del progetto Professione Scrittura. 

 “Avere un sito oggi e non mettere in preventivo una attività di Seo equivale ad acquistare una macchina e non metterci la benzina. Il sito rischia di resta fermo, di non muoversi e quindi di non raggiungere mai le posizioni che diventano fondamentali per avere speranze che il proprio sito venga visitato da un pubblico targettizzato e da potenziali nuovi clienti.”
Quali sono gli obiettivi che si possono raggiungere attraverso la Seo?
“Sono obiettivi di Marketing, anzi in questo caso si parla di Web Marketing. Perché parlare di Seo e basta può essere limitante e, ad oggi, fuorviante. Si deve riuscire ad avere una visione di insieme e lavorare su un approccio totalizzante, che porti a far crescere un progetto in rete sfruttando tutte le carte che si hanno a disposizione. Far crescere il più possibile un brand sul web portando al contempo visitatori targettizzati sul sito, ecco il ruolo e la scommessa della Seo ad oggi ”

Come opera un consulente Seo?
“Ovviamente ci sono tanti passaggi e varie fasi in questo lavoro. Quello che è importante è l’analisi, soprattutto in fase iniziale; capire cosa si ha tra le mani, difetti e potenzialità di un sito partendo anche da uno studio approfondito del settore di riferimento, quindi dei competitors. È poi indispensabile avere una visione di insieme come si diceva prima, elemento che torna estremamente utile anche in fase avanzata, quando si vanno a tirare le somme di ciò che si è analizzato e raccolto per capire come intervenire.”

Quanto è importante che un brand cresca sui motori di ricerca?
“Si può dire che è fondamentale, soprattutto nella Seo di oggi. Lavorare sulla cosiddetta brand reputation, la considerazione di cui un brand gode, e farlo in rete, assicurandosi che ciò che si dice sul web con riferimento al nostro brand sia positivo, è un elemento che può fare tutta la differenza del caso.”

Il tuo sito personale si chiama Professione Scrittura: quanto conta la scrittura nella Seo?
“Moltissimo. Ci sono tantissimi casi di siti che si sono posizionati al meglio nei risultati di Google puntando quasi esclusivamente sulla scrittura dei testi, quindi con un ottimo lavoro di Seo Copywriting. La scrittura per i motori di ricerca è un aspetto che non può essere tralasciato e che ha dato linfa vitale ad un settore, quello della scrittura, che stava iniziando ad essere piuttosto problematico a livello professionale. E lo dico da consulente Seo ma anche da giornalista il cui sogno da bambino era quello di lavorare nel campo della scrittura tradizionale.” 

Loading...