Perché conviene usare prepagate per comprare online?

220

Usare carte prepagate per comprare online conviene davvero. Su questo non ho dubbi. In questo articolo vi spiego il perché.

Prima di tutto la carta di credito prepagata ti permette di acquistare e prenotare beni, oggetti o servizi che normalmente richiedono una carta di credito. A me capita spesso. Mi viene richiesta la carta di credito ma non la ho e così, uso la carta prepagata e non ho alcun problema nel procedere con l’acquisto.

Già per questo motivo secondo me una carta prepagata serve sempre. Ma non è certo l’unico vantaggio. Per esempio permette di fare i pagamenti in modo facile e sicuro, molto più sicuro dei contanti. Ricaricarla poi è un attimo. Puoi spostare i soldi da una carta di debito a una carta di credito attraverso la tua home banking, oppure puoi andare allo sportello o ancora al bancomat.

Tutte le migliori carte prepagate hanno chiaramente un limite ed è quello di non poter spendere più di quanto c’è nella carta. Cosa del tutto comprensibile in realtà se consideriamo che tutti possono richiederne una, anche senza alcuna garanzia. Per richiederla infatti basta andare in banca, fornire un documento d’identità, fare qualche firma e versarci dentro un importo in denaro. Potete volendo attivarla anche online.

L’addebito delle somme spese è immediato e come dicevo non potete spendere più di quanto c’è dentro. Teoricamente dovrebbe essere chiamata carta di debito prepagata ma la verità è che si tratta di un ibrido. A metà tra la classica carta di debito (non potete andare sotto) e la carta di credito, che vi permette di fare determinati acquisti che normalmente non sarebbero concessi.

E’ vantaggiosa per chi vuole un una carta da caricare di volta in volta o per chi invece non intende aprire un conto corrente ma vuole avere i propri soldi comodamente in una carta, senza doversi portare tutti i contanti con se. Pensate per esempio a quando viaggiate! Le carte di credito prepagate infatti usano i circuiti di pagamento più noti a livello internazionale ed ecco perché vengono accettate un po’ ovunque. Inoltre i costi della gestione sono abbastanza inferiori.

Come sempre a qualcosa dovete prestare attenzione. Per esempio ai costi accessori, la protezione in caso di frode alcune volte è inferiore, dovete assicurarvi sempre di avere soldi a sufficienza etc.

Sono comunque sia carte adatte per esempio agli studenti fuori sede, ai minorenni o chi non è interessato a un normale conto ma ritiene comodo poter tenere i propri soldi in una carta, particolarmente utile soprattutto in viaggio.

Il mio consiglio è di affidarvi a quegli istituti che vi offrono delle carte Visa o Mastercard. Oggi praticamente tutti le accettano. Come ultima cosa fate attenzione quando le scegliete perché non sono davvero tutte uguali. Alcune permettono di acquistare solo nei negozi convenzionati mentre altre sono monouso, come quelle per accedere ai servizi prepagati Sky.