Articoli sportivi: quali sono i prodotti più acquistati sul web

Tra gli acquisti più gettonati sul web ci sono senz’altro quelli che riguardano gli articoli sportivi: che si tratti del tapis roulant di nuova generazione o della racchetta da paddle, o ancora degli scarponi da neve più adatti, grazie ai migliori portali si trovano spesso indicazioni esaustive su quali prodotti scegliere e su come orientarsi in caso di dubbio. Per esempio, per trovare l’articolo di proprio interesse è possibile prendere come riferimento le recensioni su scegliconcura, il sito che offre guide all’acquisto complete e dettagliate riguardanti numerose tipologie di prodotti.

Il paddle: quello che c’è da sapere

A differenza che nel tennis, un campo da paddle (o padel) deve essere ben definito da pareti che possono essere costituite in muratura o vetro. Le regole e le modalità di gioco sono differenti sotto molti punti di vista e, ovviamente, anche le racchette sono diverse. Nella ricerca online di una racchetta da paddle, si può optare per quelle rotonde, a goccia o a diamante. Nonostante i migliori e-commerce corredino i prodotti con le dovute specifiche tecniche, occorre ricordare che la racchetta rotonda ha un bilanciamento che tende principalmente verso il manico ed è quindi adatta a un giocatore neofita; la “teardrop” è perfetta per i livelli intermedi, mentre quella a diamante, col suo bilanciamento superiore, viene usata principalmente dai professionisti.

Per quanto concerne la pallina, quella da paddle si presenta tendenzialmente più morbida rispetto a una da tennis, ma in realtà sono molto simili.

Le e-bike: la scelta più ecologica

Una e-bike è una bicicletta cosiddetta con pedalata assistita, perché è dotata di un motore elettrico a più marce che consente di muoversi sia in rettilineo che in salita e in discesa con il minimo sforzo. Non a caso, si tratta di un mezzo di trasporto già piuttosto diffuso, che si può utilizzare per una semplice passeggiata o per raggiungere il luogo di lavoro.

Il motore, in fase di scelta, rappresenta una discriminante abbastanza importante, ma occorre ricordare che non si può procedere oltre i 25 chilometri orari: alla potenza del motore, quindi, meglio anteporre la durata e la longevità della batteria, che con una ricarica massima di 6 ore e una durata di svariati chilometri è l’ideale per le lunghe e medie percorrenze.

Carbonio, acciaio e alluminio sono i materiali da prediligere invece per il telaio, che deve essere robusto ma leggero, così da consentire la giusta aerodinamicità, ma anche consentire alla bici di essere pieghevole. In tal modo, si potrà trasportare agevolmente persino sui mezzi pubblici.

Infine, optional come la silenziosità e la presenza di doppi freni sono da valutare a seconda dell’utilizzo che si farà della propria e-bike.

Lo sci: come scegliere gli scarponi

Gli scarponi da sci si possono acquistare online senza per forza doverli provare, a patto che si sappia già a quale modello si preferisce fare riferimento: ne esistono, infatti, di flessibili o di più rigidi, a seconda dello stile di sciata e anche di esperienza acquisita. Uno scarpone più flessibile, ovvero con valore basso sulla scala flex, si adatta meglio a un principiante, mentre al contrario uno più rigido prevede sciatori più esperti. Anche uno scarpone più avvolgente, con gambetto più alto, si adeguerà maggiormente a chi preferisca sciare su piste complesse e magari che presentano curve o difficoltà maggiori.

Lo scarpone deve potersi agganciare bene allo sci in maniera rapida e sicura, ma al contempo garantire la sicurezza in fase di camminata, quindi avendo sia un fondo opportunamente antiscivolo che un’ammortizzazione corretta. Infine, esistono in commercio anche scarponi termotrasformabili, che si adattano perfettamente al piede una volta indossati.

Loading...