Cosa sono le fatture d’amore?

Provare un’attrazione non ricambiata è un classico ma c’è chi lo accetta e chi no. Chi è interessato davvero non si capacita che i propri sentimenti non siano corrisposti; per questo può rivolgersi a operatori esoterici specializzati per richiedere una fattura d’amore che cambi completamente la situazione in essere. In questo articolo scopriremo cosa sono le fatture d’amore, quali caratteristiche hanno e come si svolgono.

Caratteristiche

Chi non è corrisposto da chi ama o da chi desidera da un punto di vista sessuale, può rivolgersi all’aiuto delle fatture d’amore. Ma di che cosa si tratta esattamente? Una fattura d’amore è un rituale impositivo, che viene eseguito alla scopo di provocare una sofferenza di tipo fisico e interiore alla persona che lo subisce. Questa sofferenza è nello specifico uno struggimento acuto che impedisce di rimanere distante dalla persona inizialmente non ricambiata. Una fattura d’amore operata attraverso la magia nera ha risultati molto rapidi e permanenti rispetto a quelli che può dare la magia rossa; questa opera con una tempistica per gradi come per il legamento d’amore. A differenza poi del legamento, la fattura d’amore non ha come obiettivo quello di far nascere dei sentimenti e un innamoramento ma di creare tormento alla vittima; almeno finché la persona sofferente non prende finalmente la decisione di intraprendere una relazione con chi la desidera.

Come si svolgono

Come si espleta nel concreto una fattura d’amore? Questa viene eseguita quando chi amiamo ci ignora o non mostra alcun interesse sessuale nei nostri confronti; o se si vuole il ritorno di un ex che ci ha causato sofferenza. In ogni caso, la vittima non potrà opporsi agli effetti della fattura. In base quindi a ciò che viene esposto dalla persona interessata all’operatore esoterico https://www.operatoriesotericimagianera.com/ , quest’ultimo si occupa di valutare l’esecuzione della fattura. Questa può concretizzarsi con l’evocazione di formule antiche in latino o mediante l’ausilio di strumenti come candele o fotografie dell’amato, mediante santeria cubana, macumba, pratiche voodoo o fatture dei Santi. Nello specifico le fatture impositive utilizzano un feticcio di argilla somigliante alla persona che si desidera. Su di esso vengono incisi il suo nome e il cognome. Questo feticcio viene trafitto con alcuni chiodi posti nella parte della testa, del cuore e dei genitali. Viene quindi evocata una formula per richiamare potenti entità magiche. E’ assolutamente sconsigliato provare da soli a realizzare una fattura d’amore perché gli effetti potrebbero essere nefasti, con colpi di ritorno davvero seri. Per evocare e controllare l’azione di entità ultraterrene, è necessaria esperienza e l’improvvisazione può essere deleteria.

 

Sintomi di una fattura d’amore

Quali sono i sintomi tipici di una fattura d’amore? Come capire se ne si è vittime o se chi amiamo ne è stato colpito? Possiamo dire che, tra i sintomi caratteristici riconducibili all’effetto di questa pratica ci sono forti mal di testa, desiderio sessuale marcato, dolore al cuore e ai genitali. La sofferenza troverà sollievo solo quando si avrà vicino la persona per cui si prova improvviso interesse mentre aumenterà d’intensità con il suo allontanamento.

Loading...