Tutta la verità sulla moda del momento: il trucco semipermanente

285

Il trucco semipermanente è uno dei trattamenti estetici più desiderati oggi, soprattutto dall’universo femminile. Grazie a questa tecnica, infatti, a fronte di un’invasività tutto sommato trascurabile e a un prezzo che comunque vale la pena, i vantaggi sono diversi. Innanzitutto grazie a questa rivoluzionaria tecnica è possibile alzarsi al mattino ed essere sempre già perfettamente truccate, senza perdere tempo e con un makeup fatto ad opera d’arte per mano di una visagista e makeup artist esperta. In secondo luogo con questo tipo di pratica estetica è possibile andare a correggere piccoli difetti del viso, valorizzando invece i tratti migliori, anche ringiovanendolo.

Con il trucco semipermanente alle labbra è, per esempio, possibile eliminare un’asimmetria fra le labbra, andando a riempire una o l’altra. Oppure è possibile alzare il cosiddetto “occhio cadente” grazie a un eyeliner o, ancora, andare ad alzare un sopracciglio sceso per il passare dell’età, dando un effetto allungato o allargato al viso in base alle esigenze. Il trucco permanente (è chiamato così ma si fa riferimento sempre al semipermanente) permette anche semplicemente di avere uno splendido makeup fatto a regola d’arte: avere un bel rossetto che non sbava mai, uno sguardo definito dalla matita inferiore o da un riempimento interciliare superiore, un eyeliner impeccabile e durevole, delle sopracciglia piene e definite.

Chi si occupa di fare questo trattamento?

A realizzare il trucco semipermanente possono essere diverse tipologie di professionista. Trattandosi tuttavia di un piccolo intervento chirurgico, ma anche di una piccola opera artistica è bene cercare il giusto professionista. Il tatuatore che si occupa di realizzare i tattoo sul corpo, non è detto che sia in grado di creare un makeup semipermanente, quindi va selezionato un esperto che abbia fatto un corso specifico. Allo stesso modo il chirurgo estetico, potrebbe avere le competenze mediche e di sicurezza per un trattamento in sicurezza, ma non realizzare un disegno come un visagista.

La giusta via di mezzo in molti casi è costituita dai centri estetici. Dato che la tecnica, tuttavia, è molto diffusa bisogna sempre fare attenzione a chi ci si rivolge. Il centro deve essere specializzato in questa tecnica, avere personale qualificato e certificato e gli strumenti adeguati. I centri che spiccano per l’esecuzione di trucco semipermanente oggi in Italia non sono tantissimi, ma sono presenti in diverse regioni: un esempio di professionisti, che hanno fatto di questo trattamento una punta di diamante, è il centro Estetica Indaco nella capitale.

Falsità e verità sul trucco semipermanente

Come tutte le cose che vanno di moda e che fanno chiacchierare, anche relativamente al makeup permanente si sono creati dei piccoli miti che portano le persone a credere cose errate o a illudersi di altre. Cerchiamo quindi di sfatare alcune credenze che stanno prendendo ultimamente troppo piede.

Ci vogliono diverse ore per fare il tatuaggio semipermanente: Falso

Il trattamento di trucco semipermanente dura circa un’ora di fatto. Solo in alcuni casi ci vuole un’oretta extra quando è necessario fare un disegno preparatorio, come nel caso del rossetto o delle sopracciglia, poichè vanno fatti calcoli e dei test per trovare quello che piace alla cliente. Si tratta comunque di un paio d’ore in totale al massimo, non di più.

Il trucco semipermanente non lo possono fare tutti – Vero

Dal momento che la dermopigmentazione è un intervento micro invasivo, chi ha particolari problemi di pelle dovrebbero valutare con il proprio medico la possibilità di fare questo trattamento. Lo stesso vale per chi ha il diabete, la psoriasi o per chi è in gravidanza o sta seguendo particolari cure mediche che possono compromettere la salute se associate a questo tipo di intervento. Anche chi ha infezioni in corso dovrebbe evitare questo tipo di intervento.

Il makeup semipermanente si vede finto – Falso

Se ci si rivolge a un centro estetico serio, l’obiettivo del trattamento sarà proprio quello di realizzare qualcosa di naturale che non si capisca essere un disegno finto. L’estetista con esperienza saprà fare correzioni ai difetti e realizzare il trucco desiderato ottenendo un disegno molto naturale e perfetto.