Truffe e frodi online, quattro arresti. Sequestri per 1,5 milioni

I militari del Comando provinciale di Cremona hanno arrestato quattro persone per associazione a delinquere finalizzata alle truffe online, frode fiscale e riciclaggio.

Sequestrati beni per 1,5 milioni di euro. Le indagini, condotte dal Nucleo di polizia economico-finanzaria, coordinato della Procura di Cremona, hanno scoperto un gruppo che attraverso siti di vendite online ha truffato migliaia di ignari clienti. Le attività vedono impegnati oltre 150 finanzieri nelle province di Torino, Brescia, Milano, Piacenza, Genova, Mantova, Parma e Verona.

Loading...