Tre buoni motivi per scegliere la cabina armadio a muro

Hai mai sentito parlare di cabina armadio a muro? Si tratta di una scelta sempre più popolare che supera il classico armadio ad ante da camera da letto e offre un design sofisticato ed una comodità senza eguali. Di cosa si tratta? Perché sceglierla? Ecco tutto quello che c’è da sapere!

Cos’è una cabina armadio e come funziona?

Innanzitutto un piccolo chiarimento: che differenza c’è tra una cabina armadio e una cabina armadio a muro? La differenza è pressoché nulla perché entrambi sono sistemi di organizzazione dello spazio che servono a ordinare e arredare. La cabina armadio tradizionale è una stanza indipendente a cui si accede attraverso una porta mentre quella a muro viene ricavata da una parete spaziosa o da un angolo di casa che viene adibito ad armadio. Via le ante classiche, via le porte in legno: le cabine armadio a muro come quelle proposte da Garofoli sono un mix delizioso tra praticità ed eleganza per tutti i gusti. Ecco quindi perché scegliere la cabina armadio a muro per la propria casa.

1. Sono altamente personalizzabili

A differenza degli armadi classici le cabine armadio a muro offrono il vantaggio della personalizzazione in base allo spazio di cui disponi e alle tue esigenze di organizzazione. Quindi non esistono cabine uguali come gli armadi ma diversi e rinnovati modi di organizzare mensole, divisori, cassetti e scomparti per un armadio dei sogni realizzato su misura per te. Ogni persona è diversa e ha modi altrettanto diversi di vivere la propria casa. Per questo il principio delle cabine armadio a muro è quello di venire incontro all’unicità delle persone.

2. Sfruttano spazi inutilizzati

Le cabine armadio a muro sono in grado di sfruttare gli spazi di cui si dispone e che non riusciamo ad ottimizzare con mobili già “confezionati”. Questo significa che possono coprire spazi di differenti dimensioni e non è detto che debbano essere utilizzati solo per il vestiario. Infatti possono diventare elegantissime credenze da salotto oppure sofisticate librerie.

3. Mai più armadi disordinati che scoppiano

Il motivo per cui la maggior parte degli armadi sono disordinati risiede nel fatto che lo spazio è poco e mal organizzato perché standardizzato. Una persona di statura più bassa troverà difficoltà a raggiungere i punti più alti mentre una persona frettolosa tenderà a non rispettare l’ordine dei cassetti se questi sono troppo piccoli. Insomma le misure standard non sempre si adattano a tutti gli utilizzi e, per questo, gli armadi diventano caotici dopo pochi giorni dal riordino generale. Una cabina armadio a muro, invece, organizza lo spazio conformandosi alle tue esigenze e rende più semplice l’esperienza di utilizzo.

Conclusioni

In conclusione con una cabina armadio a muro ben fatta potrai tenere in ordine tutte le tue cose e persino evitare l’odioso cambio di stagione a cui siamo obbligati per mancanza di spazio. L’ordine e la pulizia si ripercuotono positivamente anche sulla gestione dei nuovi acquisti e sull’equilibrio della stanza in generale. Difatti un ambiente ordinato favorisce il sonno, la produttività ed il buon umore: lo sapevi?


Loading...