Per diventare una potenza economica mondiale basta un lockdown. La nuova era dei giganti tech e il guadagno intelligente

Il periodo storico in cui viviamo ha permesso ad alcuni acuti signori di arricchirsi in maniera intelligente. Non si tratta di truffe o losche manipolazioni illecite. Anzi. Si tratta di borsa. Brillanti investimenti per ottenere un guadagno mille volte più intelligente e grandioso. Di chi si sta parlando? È molto semplice: dei giganti dell’hi-tech.

Proprio loro sono riusciti a guadagnare, soprattutto in questo particolare momento storico caratterizzato da una pandemia globale, cifre esorbitanti, da far girare la testa! Il tutto però nella maniera più onesta e discreta possibile. Chi sono e in cosa consiste il loro lavoro? Eccolo spiegato in questo articolo.

I cinque giganti dell’hi-tech: ecco chi sono

I giganti dell’hi-tech non sono nient’altro che ben cinque aziende Microsoft, Apple, Alphabet, Amazon e Facebook. A Wall Street  valgono quasi 7,8 trilioni di dollari e sono ormai diventati la terza potenza economica mondiale, dopo USA e Cina si intende.

A garantire la loro scalata al successo è da sempre stata la tecnologia che ora, causa COVID-19, ha contribuito ad arricchirla fino a raggiungere una ricchezza pari a cinque volte il PIL italianoe due volte quello giapponese. Smart-working, didattica a distanza, e-commerce e videogiochi hanno innalzato così i loro bilanci fino a un valore simile, 7,8 trilioni di dollari.

Diventare una terza potenza mondiale in un lockdown: come hanno fatto

La risposta a questa domanda potrebbe essere di difficile spiegazione come difficile potrebbe essere cercare di comprendere la modalità in cui le cinque stelle di Wall Street siano abbiano raggiunto il suddetto obbiettivo. La risposta è una sola: grazie ad investimenti di borsa.

Si tratta di comprare e/o vendere alcune azioni di una azienda in un determinato piccolo/medio arco di tempo, messo a disposizione dalla suddetta azienda, puntando su un innalzamento o abbassamento dell’indice di borsa della stessa, dopodiché a giudicare dalla situazione economica della suddetta azienda, espressa a sua volta in base al numero di azioni comprate o vendute che fossero, attendere e guadagnare o perdere dei soldi.

Come è possibile perdere dei soldi?

Facendo una previsione sbagliata. È come scommettere alle corse di cavalli o alle partite di calcio: una previsione sbagliata sull’esito della corsa/partita per il cavallo/squadra da te scelto può portarti a una perdita inesorabile di denaro. Infatti, proprio come in un gioco scommesse, bisogna puntare sul toro o sull’orso: nel primo caso significa puntare su un innalzamento delle ricchezze, mentre nel secondo caso il contrario. Sembra una passeggiata ma in realtà non lo è.

Arricchirsi con il metodo delle hi-tech è possibile?

Bella domanda. La risposta è purtroppo un “ni”. Sembra un’impresa facile, in realtà le poco più di centocinquanta parole del paragrafo precedente non tengono in conto dei rischi.

Puntare sul toro o sull’orso significa mettere sul piatto una certa somma di denaro la quale, solamente in base all’esito delle tue previsioni, può ritornarti accresciuta di due, tre, cinque, dieci, cento volte volte – dipende da te insomma – ma allo stesso tempo, nel caso le tue supposizioni fossero fallimentari, potresti perdere non solo la somma da te investita per quella azienda, ma anche il doppio, il triplo, il quintuplo … fino ad arrivare a cifre veramente da capogiro e, purtroppo, da bancarotta.

Ecco perché prima di apprendere come guadagnare con google è necessario informarsi al meglio sull’economia, sulle strategie di borsa, sugli investimenti… insomma, andare ancora una volta a scuola!

C’è bisogno di duro lavoro, impegno, pazienza e perseveranza. Ma visitare l’anchor appena illustrato e guardare con occhio critico e attento ciò che starai per leggere è il primo passo verso il successo e il più lontano dal fallimento.

 

 

 

Loading...