Novità nel campo degli infissi

425

Oggi gli infissi possono esser molto più belli da vedere e sposarsi con un bell’arredo rispetto al passato grazie a soluzioni innovative che tutti possono avere grazie a una gamma di scelta molto ampia.

I materiali più innovativi

Gli infissi sono oggi realizzati con materiali sempre più innovativi rispetto al classico legno, il quale per esser reso migliore e più duraturo viene spesso utilizzato in combinazione con l’alluminio per avere il massimo da entrambi. L’uso di materiali diversi riguarda anche il fatto che è possibile avere oggi due rivestimenti diversi: uno per la parte estrania e uno per l’interno. È un fattore importante per poter avere un unico colore degli infissi che non rovini l’estetica della facciata senza però dover rinunciare alle proprie preferenze per il colore degli interni.

Il cassonetto esterno

Una cosa che molti possono trovare poco piacevole da vedere in merito ai cassonetti dove la tapparella si avvolge è proprio il fatto che siano a vista. Infatti, dentro l’appartamento sopra a tutte le finestre c’è un cassonetto dove viene avvolta la tapparella, che si manuale o anche automatica. Oggi sono state progettate delle soluzioni che consentono di avere un’estetica migliore grazie alla tapparella che si avvolge sempre in un cassonetto che però stavolta è messo fuori, cioè esterno. Si tratta di una soluzione molto valida che può piacere a molti. Il cassonetto, inoltre, può esser invisibile per no avere questo ingombrante parallelepipedo a vista né dentro casa né tanto meno fuori. Si tratta di soluzioni innovative che consentono di avere un maggiore pulizia: una casa senza i fastidiosi cassonetti è più bella da vedere poiché c’è molo spazio che vien liberato. Inoltre, l’assenza di cassonetti aiuta ad avere minori sprechi: i termosifoni che spesso sono posizionati in delle nicchie sotto le finestre creando un problema in merito alla dispersione di calore verso l’esterno e questa innovazione nel campo degli infissi aiuta ad avere un riscaldamento più efficiente rispetto a prima.

Per conoscere ulteriori informazioni: www.infissi-roma.info