Inps, tutti i servizi online per il cittadino

Anche l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS) ha, negli ultimi anni, virato decisamente sulle nuove tecnologie informatiche approntando una serie di servizi telematizzati che si rivelano estremamente preziosi per snellire le procedure.
Un’offerta inclusiva che permette di andare incontro alle esigenze dei tanti cittadini che interagiscono ogni giorno con l’ente. Andiamo a vedere quali sono i principali servizi online dall’INPS in un paniere sempre più affollato, fermo restando che per qualsiasi informazione è possibile ricercare i contatti INPS e rivolgersi direttamente all’ente.
Basta un primo sguardo alla pagina relativa ai servizi per il cittadino, per capire la complessità dei compiti in carico all’ente previdenziale. Si tratta infatti di ben 41 servizi, al momento, tra i quali sono particolarmente rilevanti quelli di sostegno al reddito, a partire dal Reddito di Inclusione (REI) e dal bonus da 80 euro emanato dal governo Renzi.

I principali servizi offerti online dall’INPS

A questi vanno ad aggiungersi gli strumenti messi in campo per coloro che si apprestano ad andare in pensione: a partire dall’APE e dal riscatto della laurea, a sostegno delle famiglie che hanno figli piccoli a carico, ovvero il Bonus Bebè e per le persone che abbiano visto una consistente riduzione della propria capacità lavorativa e chiedano quindi una valutazione dell’invalidità e la ricostituzione del reddito. Stessa cosa per il nuovo provvedimento del quota 100 per i pensionati.
Tra i servizi offerti rientrano poi quello per l’indennità di disoccupazione (NASPI) e l’aiuto per la compilazione di pratiche o certificati e il loro tracciamento, oltre che per seguire lo stato di un pagamento effettuato. Si tratta comunque soltanto dei servizi più noti, cui se ne aggiungono molti altri.

Come accedere a INPS Online

Chi abbia intenzione di approfittare dei servizi ricordati e degli altri in continuo aggiornamento, deve però effettuare la registrazione sul portale web, optando tra tre diverse opzioni:

  • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), un sistema di accesso che permette di utilizzare tutti i servizi della Pubblica Amministrazione con una sola identità digitale, riservato ai soli maggiorenni e che può essere richiesto direttamente online presso uno degli otto Identity provider abilitati;
  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS), una smart card o una chiavetta USB contenente un certificato digitale di autenticazione personale. Per registrarsi occorre essere in possesso di una CNS attiva, di un lettore card e avere installato sul proprio Personal Computer i driver forniti direttamente dall’Amministrazione emittente;
  • PIN INPS, un codice personale che viene rilasciato direttamente dall’Istituto e per richiedere il quale occorre fare richiesta allo stesso sul web, a seguito della quale il codice sarà inviato direttamente presso la propria abitazione per mezzo di comunicazione postale.

Loading...