Come organizzare un funerale

    Organizzare un funerale potrebbe sembrare cosa abbastanza facile ma in realtà è piuttosto complesso, soprattutto perché ci si trova ad affrontare il lutto.

    Il delicato momento di lutto

    Il momento del lutto, anche se preannunciato amari da un lungo periodo di malattia, è sempre duro e difficile da affrontare. In diversi casi, la dipartita di un proprio caro capita come un fulmine e ciel sereno, lasciando tutti sgomenti. Che si tratti di uno o dell’altro caso, il dolore legato a un lutto non cambia. Se anche voi vi trovate o vi siete trovati in una situazione del genere, sapete benissimo di che cosa si parla. Non è facile elaborare la perdita e molti sentono il bisogno di starsene in famiglia con i propri cari e isolarsi. Altri, invece, non riescono proprio ad elaborare la perdita e si buttano a capofitto in altre faccende, come il lavoro, per non pensarci.

    Tutte le incombenze organizzative e amministrative

    Purtroppo, a complicare le cose ci sono anche aspetti organizzativi, burocratici e amministrativi legati al decesso. Basti pensare al fatto che bisogna organizzare un funerale, andare all’anagrafe del Comune di residenza per tutte le dichiarazioni del caso. Sfortunatamente, non c’è molto tempo da perdere e tutto va svolto nel giro di pochi giorni appena.

    Per fortuna, almeno per il funerale, è possibile fare riferimento a dei professionisti del settore. Una valida agenzia di onoranze funebri è quello che ci vuole perché si occupa di tutto quanto, togliendo la famiglia da certi impicci. Si può contare al 100% sulle pompe funebri per non doversi preoccupare di nulla, potendo stare tranquilli in questa situazione molto dolorosa per tutti.

    Inumazione o cremazione?

    Ci sono diverse soluzioni per dare una degna sepoltura a un vostro caro venuto a mancare. Si può scegliere la classica inumazione, cioè seppellire la bara al cimitero, oppure la cremazione. In questo caso, la salma viene incenerita e se ne conservano le ceneri.

    In realtà, a ben guardare, esiste una terza opzione che è una variante dell’inumazione. Si parla infatti di tumulazione quando c’è una tomba o cappella di famiglia.

    Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.onoranzefunebriroma.cloud

    Loading...