Caldaia centralizzata: tutti i pregi e difetti da prendere in considerazione

314

Quando si parla di caldaie, si possono fare delle differenze in base al tipo di proprietà. Esistono infatti caldaie autonome cioè che producono acqua calda sanitaria per un singolo appartamento e caldaie invece centralizzate che hanno lo scopo di servire tutti gli appartamenti di una stessa palazzina. Vediamo di capire meglio quali sono i pro e i contro dell’avere una caldaia centralizzata.

Fasce orarie per il sistema di riscaldamento

Forse non tutti sanno che la caldaia centralizzata è attiva solo alcune ore al giorno per quanto riguarda il sistema di riscaldamento. Infatti, in tutti i condomini sono fissati degli orari Durante in quali il riscaldamento è acceso. Non è possibile scegliere in autonomia quando accendere o spegnere il sistema di riscaldamento: chi dovesse avere freddo, non alla libertà di accendere i termosifoni. Di contro, chi ha già una temperatura sufficientemente calda, può spegnerli. Di solito, si cerca però vi accontentare tutti e avere sempre alimenti molto caldi ma questo produce consumi abbastanza alti.

Difficoltà di dividere la bolletta

Il problema principale di chi ha una caldaia centralizzata riguarda la divisione della bolletta del gas che viene recapitata a fine mese. Infatti, spesso è difficile capire chi ha consumato quanto e E la divisione spesso viene fatta secondo i famosi millesimi.

Tuttavia, oggi pare che in quasi tutte le situazioni con la caldaia centralizzata siano stati introdotti dei cosiddetti contacalorie che hanno il preciso scopo di registrare i consumi del singolo appartamento in maniera da dividere in modo più equo la bolletta. Inoltre, questo aiuta ad essere più consapevoli dei propri consumi e quindi mettere anche in atto dei comportamenti più virtuosi per ridurre e anche migliorare la sostenibilità ambientale.

Costi di assistenza divisi tra tutti

Uno vantaggio per chi ha una caldaia centralizzata riguarda la divisione dei costi relativi interventi di manutenzione e assistenza del tecnico di fiducia. Infatti, questi costi sono divisi tra tutti i condomini che quindi pagano poco a testa.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.assistenza-caldaie-roma.cloud