Ben arrivata friggitrice ad aria: la rivoluzione in cucina

324

La friggitrice ad aria calda è un elettrodomestico che porta una piccola grande rivoluzione nelle cucine domestica. Ecco quali sono i motivi per averla il prima possibile.

Una frittura genuina e leggera

La friggitrice ad aria calda Gourmet Maxx ha la capacità di cucinare ma soprattutto friggere senza i danni e gli svantaggi collegati alla frittura tradizionale. Infatti, finalmente è possibile friggere senza utilizzare l’olio per una frittura più sana, genuina e leggera ma sempre buona e gustosa. Se prima non sarà possibile mangiare un fritto per evitare i grassi che fanno aumentare di peso, ora finalmente si può. T

utti i medici sconsigliano di consumare troppo spesso la frittura perché fa aumentare la quantità di colesterolo nel sangue, causando gravi rischi di salute. Infatti, chi ha alti valori di colesterolo nel sangue ha problemi di circolazione che possono addirittura portare un infarto o ictus. Grazie a questa moderna e innovativa invenzione, la frittura è un piatto che rientra più spesso nel menù di tutta la famiglia.

Tante altre funzioni in più

La friggitrice ad aria calda non solo frigge ma ha anche tante altre funzioni in più per cucinare in modo diverso e garantire un regime alimentare vario. Anzitutto, questo elettrodomestico mescola in automatico il cibo senza che bisogno di aprirla per farlo manualmente. Inoltre, ci sono funzioni per scongelare, mantecare, gratinare, stufare, arrostire e via così.

In fin dei conti, si tratta in tutto e per tutto di un robot da cucina. Chi non dovesse essere molto abile dietro ai fornelli, troverà questo strumento di enorme aiuto per preparare sempre ottimi piatti. Diventa essenziale in una cucina completa avere anche questo elettrodomestico che cucina velocemente piatti per tutta la famiglia. In conclusione, la friggitrice ad aria calda è proprio l’ideale per stare al passo con I ritmi frenetici della vita quotidiana.

Basta cattivi odori e sporco

Una delle tante ragioni che spesso fa rinunciare alla frittura, riguarda il cattivo odore e lo sporco che viene a crearsi in cucina. Friggere in olio bollente sprigiona un cattivo odore anche con le finestre spalancate e la cappa aspirante accesa al massimo. Va a finire che la cucina, ma anche gli altri ambienti di casa, hanno un terribile odore per giorni e giorni. Non sono ben prima anche gli indumenti e i capelli prendono un cattivo odore. Questo ovviamente non succede nel caso della friggitrice ad aria che utilizza una quantità irrisoria di olio e ha un cestello chiuso per la cottura quindi il problema non si pone nemmeno.

L’olio per friggere deve bollire e capita spesso che si creino degli schizzi che vanno dappertutto. Alla fine della frittura, bisogna rimboccarsi le maniche e pulire i fornelli, le padelle, gli utensili, etc. La friggitrice ad aria calda è un elettrodomestico che si distingue per essere anche molto pratico e funzionale. Infatti, dopo l’utilizzo, il cestello si può rimuovere e infilare il lavastoviglie insieme ai piatti per una pulizia facile e senza fatica.


Loading...